Sampdoria-Torino 1-4, Meitè: “Prestazione che ci ripaga, ma io devo migliorare”

Sampdoria-Torino 1-4, Meitè: “Prestazione che ci ripaga, ma io devo migliorare”

Mix Zone / Le dichiarazioni del centrocampista

di Marco De Rito, @marcoderito

Al termine della gara tra Sampdoria e Torino ha parlato Meitè ai microfoni di Torino Channel. Ecco le sue dichiarazioni: “Una partita che ci ripaga delle belle prestazione che non hanno portato ad una vittoria, ci siamo rifatti dopo i pareggi contro Fiorentina e Bologna. Nkoulou mi ha aiutato tanto, io non conoscevo la lingua ed è stato fondamentale per il mio ambientamento e anche per capire le tattiche di gioco”. 

Meite prosegue poi a Torino Channel: “Penso che devo migliorare nella concentrazione, giocando facile e non commettendo troppi falli”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kalokagathia - 6 giorni fa

    Sarebbe il caso di dare fiducia anche a Lukic. Nonostante ora come ora non lo vedo ben inserito nei meccanismi del centrocampo, per caratteristiche fisiche, é necessario capire il suo posto nella squadra e quale apporto può dare: quale occasione migliore vista la squalifica di Meite e un avversario modesto come il Parma. Sicuro Baselli e Falque dovranno ripiegare di più nella fase di non possesso, ma credo sia il caso di rischiare.
    Mazzarri ha, a mio giudizio, sbagliato i cambi contro la viola ma si è riscattato alla grande e sta cominciando a diventare un beniamino di tutto il popolo granata. Molto bene! I due acquisti che dovevano farci fare il salto di qualità, Soriano e Zaza, sono non pervenuti e questo dato cristallizza ancora di più la credibilità del tecnico e il lavoro della scorsa stagione e della preparazione estiva fisica tattica e mentale.
    Ultima nota, il rigore sul gallo molto discutibile, non mi piace questa logica misteriosa della mano miracolosa del fischietto che ora toglie e ora da’ e alla fine tutto si equilibra. É una gran cacata e chi giustifica questo stato di cose dovrebbe solo vergognarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bischero - 1 settimana fa

    Sbaglia poco. Gioca facile. Ha fisico e personalità giusta. Un gran Bell acquisto. Peccato sia lento. Sarà dura trattenerlo a fine anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 1 settimana fa

      Lento ? Hahahahaha non voglio entrare in disquisizioni troppo tecniche , mi piacerebbe capire chi, nel suo ruolo, con il suo fisico, è veloce per dire che lui è lento. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Battitogranata - 1 settimana fa

    Finalmente un centrocampista con i piedi buoni e un fisico da bestia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giancasortor - 1 settimana fa

    Meitè non è un centrocampista, Meitè è “il centrocampo per eccellenza”!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ToroShakty - 1 settimana fa

    Meite`e` un grande oltre il fisico buona tecnica ed intelligenza e visione di gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. robertozanabon_821 - 1 settimana fa

    Bravissimo Colosso!!! Da blindare per 10 anni!!! Sta crescendo in esperienza, in tattica e in affiatamento con la squadra e in più ha una potenza impressionante. Grazie Nkoulou per i consigli. Avanti così!!! Tres bienne !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy