Sassuolo-Torino, la tradizione sorride ai granata

Sassuolo-Torino, la tradizione sorride ai granata

Verso Sassuolo-Torino / Precedenti decisamente favorevoli alla compagine piemontese, mai sconfitta nella tana neroverde 

Commenta per primo!

Sassuolo-Torino è una partita che presenta un esiguo numero di precedenti. Sono solamente 6, infatti, gli incontri disputati in terra emiliana dalle due compagini.

PRECEDENTI A SENSO UNICO – Il bilancio complessivo vede nettamente in vantaggio i granata che, tra il 2010 e il 2014, hanno strappato un pareggio e si sono imposti in ben 4 occasioni: 3 di questi successi sono stati ottenuti in Serie B (un 2 a 3 e un 1 a 2 tra campionato e semifinale play off nella stagione 2009/2010 e un altro 1 a 2 nell’annata successiva deciso da un gran gol nei minuti finali di Sgrigna). Il Toro ha poi conseguito uno 0 a 0 nel 2011 ed ha nuovamente strappato i 3 punti l’anno scorso grazie ad uno 0 a 2 targato Immobile-Brighi

NESSUNA SCONFITTA: UN TREND DA CONFERMARE – Una tradizione favorevole quella dei granata sul campo del Sassuolo, quindi, un trend che Glik e compagni saranno chiamati a confermare in occasione del lunch match di dopodomani. Il rendimento lontano dalle mura amiche del Toro è, in tal senso, confortante: l’obiettivo è che al termine della giornata di domenica permanga quello zero relativo al numero di sconfitte subite nella tana neroverde e il numero dei sorrisi salga a 5. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy