Sassuolo-Torino, Zaza lavora a parte

Sassuolo-Torino, Zaza lavora a parte

Verso Sassuolo-Torino / Al posto del numero 10 neroverde Di Francesco potrebbe puntare su Floccari. Da valutare per domenica i recuperi di Magnanelli e Biondini, entrambi impegnati in lavoro specifico

 

Continua la preparazione degli uomini di Di Francesco in vista della sfida del Mapei Stadium di domenica contro il Torino di Giampiero Ventura. L’allenatore neroverdi ha diretto stamani una seduta di allenamento preso il campo dello Stadio Ricci. Come ieri, ancora personalizzato per Donis, Magnanelli, Biondini, Vrsalijko e Natali – sempre più in dubbio per domenica -, a cui oggi si è aggiunto anche Simone Zaza. Fermo completamente, invece, Ciro Polito, per una distrazione muscolare rimediata durante l’allenamento di ieri.

DIFESA – E’ naturalmente presto per parlare di formazione, ma davanti a Consigli il quartetto difensivo dovrebbe essere composto da Gazzola (nel caso in cui Vrsalijko non recuperasse) Cannavaro, Acerbi e Peluso.

CENTROCAMPO – Biondini è forse l’uomo con più chance di recupero, e Di Francesco dovrebbe inserirlo in mediana per sopperire all’infortunato Magnanelli, ancora in forse per domenica. Al posto di Missiroli squalificato, invece, dovrebbe agire Brighi, con Taider ad occupare l’ultima slot rimasta.

ATTACCO – Simone Zaza, come detto, si è allenato a parte e potrebbe partire nuovamente dalla panchina contro il Toro. Al suo posto scalpita Floccari, mentre gli out offensivi saranno presidiati da Sansone e Berardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy