Serbia, Ljajic si scalda in vista del Mondiale: gol e assist contro la Bolivia

Serbia, Ljajic si scalda in vista del Mondiale: gol e assist contro la Bolivia

Il talento granata segna e fa segnare, guidando i suoi nel 5-1 contro la Bolivia. E’ l’ultima amichevole prima dell’esordio il 17 giugno al Mondiale di Russia

di Redazione Toro News

Si riprende alla grande Adem Ljajic, risultando tra i migliori in campo della sua Serbia nel 5-1 rifilato alla Bolivia: il trequartista scende in campo dal 1′, fornendo l’assist per il vantaggio di Mitrovic sugli sviluppi di un calcio d’angolo e segnando poi il raddoppio al 19′ con un bel destro dall’interno dell’area di rigore. Ljajic ha propiziato anche il tris dei suoi, servendo a Mitrovic la palla del 3-0. Un dominio assoluto in campo quello del granata, schierato da trequartista centrale nel 4-2-3-1 di Krstajic e rimasto in campo per tutti i 90′

Una ventata di positività per il talento serbo, che si prepara dunque al meglio per l’esordio del 17 giugno al Mondiale russo, quando la sua Serbia incontrerà il Costa Rica. Ljajic aveva bisogno di ritrovare fiducia dopo la brutta prestazione del 4 giugno contro il Cile, ed è riuscito nella missione risultando tra i migliori nell’amichevole di oggi contro la Bolivia. Ora però si inizia a far sul serio: tra meno di dieci giorni, in Russia, Ljajic avrà gli occhi di tutto il mondo addosso.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torinodasognare - 1 settimana fa

    Io rispetto le idee altrui, però Zaza è l’ultimo giocatore che vorrei vedere al Toro. Mi fa cacare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Scott - 1 settimana fa

    A parte il gran piede, di speciale ha che produce idee brillanti, personali per far calcio. Con Zaza e Belotti farebbe un trio da Champions.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata - 1 settimana fa

      Sono perfettamente d’ accordo con Scott. Troppa gente parla con la pancia e non col il cervello. Se Zaza conferma la buona stagione disputata in Spagna ci varebbe fare il salto di qualità che aspettiamo da tre stagioni. Naturalmente devono rimanere gli altri buoni giocatori che abbiamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Resteremo con Iago e Niang
    E in panca un Sadiq qualsiasi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro71 - 1 settimana fa

    Ljajic è l’unico giocatore del Toro con un alto tasso tecnico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13693832 - 1 settimana fa

    mi raccomando Cairo vendilo e tieni Niang

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vanni - 1 settimana fa

    Wuoooolter, trova il modo di farlo rendere al meglio. È forse l’unico che può cambiare la paetita…in qualsiasi momento, ma deve stare avanzato, non puoi farlo giocare stopper.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vanni - 1 settimana fa

    Ljajic non è da vendere. Motivato e’ da fargli una squadra attorno. È una mezzapunta/trequartista. Ma più che i hol suoi quanti ne può far fare al Belotti fi turno? Lo stesso Gallo quante volte ha detto che giocare con Ljajic è più facile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. GlennGould - 1 settimana fa

    Non lo venderei mai e poi mai. Classe pura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. roplo - 1 settimana fa

    ADEM UNO DI NOI!!! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy