Serie A, il giudice sportivo: duemila euro di ammenda alla Spal

Serie A, il giudice sportivo: duemila euro di ammenda alla Spal

Seconda ammonizione stagionale per Moretti e Schiattarella, nessun espulso in vista di Udinese-Torino

di Redazione Toro News

Il giudice sportivo ha preso le proprie decisioni dopo il terzo turno di campionato. Torino e Udinese non contano squalificati in vista della prossima gara, con i friulani che recupereranno Mandragora dopo il turno di squalifica scontato per espressioni blasfeme. Da sottolineare anche l’ammenda di duemila euro inflitta alla Spal “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti causa equipaggiamento non regolamentare di un calciatore”. Parafrasando il comunicato ufficiale, si parla di una multa di duemila euro per avere ritardato di qualche minuto il via della gara e, di conseguenza, anche il palinsesto televisivo e pubblicitario del match in questione.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabry69 - 2 mesi fa

    Azzo…. e al tempo che multa hanno dato???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ProfondoGranata - 2 mesi fa

      Ridicolo… Cominciassero a multare gli arbitri che non usano correttamente il VAR oppure che sbagliano palesemente falsando i risultati finali…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Akatoro - 2 mesi fa

        E poi come fanno i gobbi a vincere i campionati?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy