Serie A / Il Torino è la sesta squadra ad aver tirato di più: superata la Roma

Serie A / Il Torino è la sesta squadra ad aver tirato di più: superata la Roma

Approfondimento / I granata chiudono la stagione con una media di 14.4 tiri a partita: il problema, però, è legato alla precisione..

 

Che il Toro non abbai cominciato il campionato appena conclusosi all’insegna dell’attacco, questo è fuori da ogni dubbio. La squadra di Ventura, infatti, come più volte osservato, ha subito una vera e propria metamorfosi da dicembre in poi, ottenendo un impressionante filotto positivo, e riuscendo finalmente ad andare in gol con regolarità.

TANTI TIRI.. – A testimonianza di un risveglio dell’attacco granata, le statistiche di quest Serie A appena conclusasi collocano il Torino al sesto posto nella classifica delle squadre con la media più alta di tiri a partita. Davanti ai granata – nell’ordine – Napoli (16.4), Fiorentina (16.2), Inter (16.2), Juventus (15.8) e Lazio (14.5), con la squadra di Ventura ferma a 14.4, staccata dai biancocelesti di appena 0.1.Il Toro ha avuto il grande merito di tener sotto squadre dal campionato decisamente di altro profilo, come Roma e le “sorprese” Genoa e Sampdoria.

..POCA PRECISIONE – Tutto cambia, però, se andiamo ad osservare il quadro che ci presenta le miglior squadre sotto il profilo della precisione: in poche parole, quelle formazioni ad aver una media più alta di tiri nello specchio della porta a partita. Qui, i granata, scivolano alla nona posizione, fermandosi a 4.4, la stessa media dell’Empoli. A Precedere la squadra di Ventura ci sono Napoli, Lazio, Juventus, Fiorentina, Inter, Cagliari, Genoa e Roma.

Tanti, davvero tantissimi i tiri dei granata, soprattutto se rapportati ai pochi gol segnati in questa stagione: il dato sulla precisione, effettivamente, ci restituisce una statistica che si fa più chiara, e che mostra la duplice faccia di una formazione capace di spaventare gli avversari, ma troppo spesso poco concreta sotto porta. E questo il prossimo anno dovrà cambiare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy