Stellone e Abbruscato!

Stellone e Abbruscato!

Borgaro (Torino) – La vigilia della sfida con l’Avellino segue il rituale ormai consolidato dell’allenamento di rifinitura presso il campo "Walter Righi" di Borgaro, che vanta l’invidiabile primato di quattro vittorie su quattro, giacchè l’unica volta dopo la sfida casalinga col Mantova che il Torino ha derogato, sostenendo la seduta di lavoro precedente la partita a Settimo, è arrivata la sconfitta di Modena….

Borgaro (Torino) – La vigilia della sfida con l’Avellino segue il rituale ormai consolidato dell’allenamento di rifinitura presso il campo "Walter Righi" di Borgaro, che vanta l’invidiabile primato di quattro vittorie su quattro, giacchè l’unica volta dopo la sfida casalinga col Mantova che il Torino ha derogato, sostenendo la seduta di lavoro precedente la partita a Settimo, è arrivata la sconfitta di Modena. Coincidenza notata dallo staff tecnico, che ha optato per un ritorno repentino nella tana portafortuna di Borgaro, in omaggio alla scaramanzia che nel mondo del calcio è più diffusa che altrove.

Primi a sbucare dagli spogliatoi gli scalpitanti Fantini, Orfei e Taibi che hanno dovuto attendere una buona mezz’ora il resto del gruppo, presentatosi puntuale alle 11. Breve riscaldamento e partitella con le mani, prima di quella a tutto campo dove Gianni De Biasi ha fatto provare movimenti e schemi, mentre a parte lavoravano Roberto Muzzi e Raffaele Longo. Il bomber romano risente di un affaticamento al flessore della coscia destra e domani non sarà della partita, al massimo il tecnico lo porterà in panchina. La coppia d’attacco sarà dunque formata da Stellone e Abbruscato, mentre Rosina tornerà dal primo minuto sulla fascia sinistra, sostituendo Ferrarese. Balestri, non al meglio, potrebbe osservare un turno di riposo, così come Ardito. Questa la formazione che dovrebbe affrontare l’Avellino (4-4-2): Taibi – Nicola, Melara, Brevi, Music – Lazetic, Gallo, Edusei, Rosina – Abbruscato, Muzzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy