Torino, arriva la difesa migliore della Serie A: zero gol subiti nelle ultime quattro gare

Torino, arriva la difesa migliore della Serie A: zero gol subiti nelle ultime quattro gare

L’avversario / I granata sfidano la Juventus capolista: la retroguardia bianconera fa paura

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino arriva alla sedicesima giornata di Serie A in uno stato di forma positivo: i granata hanno agguantato il sesto posto in solitaria, sono a quattro punti dalla Champions League e più di ogni altra cosa stanno lavorando per ottenere un’identità precisa. Contro il Milan i passi avanti si sono visti, e non si possono negare: la solidità difensiva è un’arma che Mazzarri dovrà essere bravo a sfruttare, e che può tornare molto utile al Toro. Ma ora arriva la sfida più difficile della stagione, quella più delicata, quella più importante: arriva la Juventus.

Torino FC v Juventus - Serie A

GOL – La squadra di mister Massimiliano Allegri ha dei numeri innegabilmente incredibili: infatti la difesa bianconera è la migliore della Serie A dopo 15 giornate, con solo 8 gol subiti (la squadra che si avvicina di più è l’Inter con 13 reti incassate). La fase difensiva della Juventus è molto curata e solida, con pochi punti deboli: per questo motivo la squadra di Allegri solo una volta ha subito più di un gol (contro il Chievo alla prima stagionale), e ha mantenuto la porta inviolata in otto partite su quindici e anche nelle ultime quattro gare di campionato.

TITOLARI – La retroguardia di Allegri non subisce molto spesso grandi variazioni, ma dopo la gara di Champions League contro lo Young Boys ci potrebbe esser qualche cambio anche in difesa. La coppia collaudata di centrali difensivi è formata da Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, che però si presume che siano titolari nella gara di Coppa dei bianconeri (vista la posta in palio che si giocano i bianconeri, con il primo posto del girone da conquistare): per questo è molto probabile che uno dei due centrali venga sostituito da Benatia. Nel caso la sfida di Champions League fosse più fatica del previsto potrebbe essere della partita anche Rugani. Sugli esterni il discorso è simile: Alex Sandro e Cancelo dovrebbero essere i due terzini titolari, ma visto l’impegno di metà settimana potrebbe arrivare il momento di Mattia De Sciglio. In ogni caso, qualunque sia l’interprete in campo, la difesa della Juventus è ben oliata e concede pochissime occasioni: se il Toro vorrà fare male ai “cugini”, dovrà essere bravo a crearsi delle occasioni e soprattutto a sfruttarle al massimo.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13966898 - 4 mesi fa

    gallo out millico in

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Junior - 4 mesi fa

    A gennaio venderei Belotti e Zaza ammesso che qualcuno li voglia!! Ma dubito! A mio avviso necessita un trequartista di qualità e un centravanti tecnici che sappia fare goal! Se non segni non vai da nessuna parte!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      Eh si, il Gallo non lo vuole proprio nessuno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Garnet Bull - 4 mesi fa

      Io venderei te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 4 mesi fa

    3 ottimi difensori più quel cagnaccio di Rincon = gran difesa.
    A gennaio serve come il pane un Centrocampista (con la C) ed, eventualmente, anche uno scambio Zaza con qualcuno che possa VERAMENTE giocare in coppia con il Gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy