Torino-Bologna: riflettori su Iago Falque, finalmente pronto all’esordio

Torino-Bologna: riflettori su Iago Falque, finalmente pronto all’esordio

Focus on / L’esterno ha recuperato dall’infortunio e si candida alla prima maglia da titolare nella nuova esperienza granata: con Ljajic o come suo sostituto

1 Commento
Iago Falque

Tempo di trovare nuove certezze e scacciare fin da subito le ombre viste a San Siro: questa sera il Torino ospiterà il Bologna tra le mura amiche per la prima sfida di questo campionato disputata di fronte al pubblico granata. Mihajlovic e squadra puntano al bottino pieno per cominciare subito positivamente all’ombra della Mole e per dare un segnale importante alla piazza; il tecnico serbo ha però più di un grattacapo per quanto riguarda la formazione da schierare dal primo minuto, ed ecco che potrebbe esserci spazio per più di una novità rispetto all’undici titolare visto contro il Milan: in particolare, sembra arrivato il momento di Iago Falque.

L’esterno prelevato in prestito dalla Roma è senza dubbio uno dei profili più attesi dell’organico granata, ma le condizioni fisiche non ottimali con cui ha raggiunto i nuovi compagni in ritiro seguite da un lieve infortunio al ginocchio non hanno permesso al giocatore di scendere in campo – e nemmeno sedere in panchina – nel match di Coppa Italia contro la Pro Vercelli così come nemmeno la settimana scorsa per la prima di campionato: i problemi fisici sembrano ormai alle spalle ed è così che Iago Falque si candida ad una maglia da titolare per la sfida al Bologna di questa sera. Un esordio che sia l’ex Genoa che il nuovo pubblico attendono con ansia, nella speranza di far scattare immediatamente il giusto feeling con l’ambiente.

Ljajic, Iago Falque
Iago Falque pronto all’esordio: insieme a Ljajic o come suo sostituto

Fortissime probabilità di vedere lo spagnolo dal primo minuto contro i felsinei quindi, questo indipendentemente dalla presenza in campo o meno di Adem Ljajic: il serbo insieme a Belotti e proprio Iago Falque andrebbe a comporre il teorico ed intrigante tridente titolare del Torino, ma dopo la forte botta subita al Meazza non ha svolto regolarmente tutti gli allenamenti e potrebbe non aver recuperato ancora completamente, probabile che Mihajlovic non voglia rischiarlo dall’inizio. In ogni caso, la corsia destra sarà affidata allo spagnolo: poche ore a Torino-Bologna, poche ore al debutto ufficiale di Iago Falque con la maglia granata.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. torino0405 - 11 mesi fa

    Forza Iago!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy