Torino, Cairo: “Io profetico su Belotti. Ora il Bologna di Miha, voglio il poker”

Torino, Cairo: “Io profetico su Belotti. Ora il Bologna di Miha, voglio il poker”

Le parole / Il presidente dopo la vittoria sul Frosinone: “Dobbiamo prendere molto seriamente la partita di sabato”

di Redazione Toro News

Il Torino inanella la terza vittoria consecutiva per la soddisfazione di tutti, ma non può e non vuole fermarsi. E’ il messaggio che parte dal patron Urbano Cairo dopo la vittoria dei granata a Frosinone (1-2), che permette ai granata di restare al sesto posto in classifica continuando la marcia per l’Europa. “Sono molto contento della risposta avuta dalla squadra, ma dobbiamo proseguire su questa strada – sono le parole riportate da gazzetta.it -. Benissimo i tre punti con l’Atalanta, molto bene i successi con il Chievo e quello di ieri nel difficilissimo campo di Frosinone. Ma ciò che conta di più è dare continuità: mi aspetto dalla squadra la risposta finale con il Bologna per porre la ciliegina sulla torta a un ciclo positivo prima della sosta”.

BOMBER GALLO – L’uomo da copertina della vittoria allo “Stirpe” è ovviamente il Gallo Belotti. “Posso dire di essere stato un buon profeta prima che ricominciasse a segnare – ha detto Cairo – dopo la vittoria contro l’Atalanta Andrea non si era ancora sbloccato, ma dissi che stava giocando bene sottolineando il suo strapotere fisico e non ponendo alcun dubbio sul fatto che prima o poi avrebbe ripreso a segnare. Dissi che dopo il primo gol sarebbe diventato una slot machine. E guardate cosa sta accadendo adesso”. Ma tutta la squadra merita un plauso: “Nella ripresa ho visto un bellissimo Toro, con una grande voglia di vincere e di essere determinato nel voler recuperare la gara. La forza di questa squadra mi è piaciuta molto”.

ORA IL BOLOGNA DI MIHA – Il prossimo avversario non è certo banale: a Torino torna Sinisa Mihajlovic con il suo Bologna dei vari Soriano, Edera e Lyanco. “Sarà un avversario molto difficile,  col Cagliari ha vinto e si è ringalluzzito – prosegue Cairo -. Ci sarà Mihajlovic, che avrà le sue motivazioni per fare bene, e sono sicuro che verrà a Torino per fare una grande partita. Dobbiamo prenderla molto ma molto seriamente. Dobbiamo continuare un periodo positivo con una prestazione di altissimo livello. Se non fosse così, vanificheremo tutto”.

39 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. otto88 - 2 mesi fa

    Sabato sera tutti allo stadio !!! !
    Che Cairo faccia diventare il gallo il nostro simbolo allungandogli il contatto e dando così i segnali della crescita di un TORO importante. Qualche piccolo ritocco e possiamo puntare in altro ….anche considerando i vari bonifazi Lyanco e la cantera che sta crescendo benissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

    C’è chi “vanifica”, chi vaneggia e chi VANNIfica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

      La cosa che mi piace di questo commento è la seconda parte associata al mio nome. Bravo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Un miraggio Vanni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. PrivilegioGranata - 2 mesi fa

        VANNI, la seconda parte piace a tutti, la prima a nessuno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 3 mesi fa

    “Vanificata la stagione..”
    Eran più di 20 anni che a marzo non eravamo a questo punto.
    Sarei curioso di capire quale è il criterio che ha portato l’utente ad affermare una roba simile..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 3 mesi fa

    Edera e Soriano saranno invasati, WM la vince sicuro a livello tattico con Miha.
    Ci vuole la solita difesa solida, il miglior Rincon e sperare che il Gallo non si fermi più.
    Vincere contro Miha.. Son dei punti non tre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Con Sinisa, a livello tattico la vince anche il mio idraulico..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vittoriogoli_13370477 - 3 mesi fa

        Vero però come motivatore non era male.
        Temo Palacio e Edera.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maroso - 3 mesi fa

    Su tutti gli argomenti preferisco parlare del Bologna. Sabato sera a mio avviso occorre massima concentrazione: sbagliare l’ approccio potrebbe costare molto caro, quindi assolutamente va evitato. Facciamo pure sfogare il Bologna, ma con possesso palla veloce e soprattutto ripartenze veloci a servire il Gallo&C.. Sarà l’ ennesimo esame, ma nè il primo nè l’ ultimo di quest’anno. Evito di fare previsioni, per riserbo e scaramanzia. Auguro solo un Olimpico Grande Torino pieno come un uovo (biglietto-papà già acquistato!) con un enorme vessillo sulla Maratona, per incominciare a tifare tutti assieme per i nostri ragazzi!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Prima della partita contro il Chievo avevo scritto che avrei firmato per fare 7 punti…ma l’appetito viene mangiando, ora ne vorrei e me ne aspetto 9. Spero valga anche per i ragazzi e la profezia di zio Cairo si avveri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Manugk - 3 mesi fa

    Scusate ma… Inter, Udinese, Atalanta e Frosinone a casa mia fanno già 4 vittorie di fila…
    È Cairo che non sa giocare a poker (perché i conti li sa fare benissimo) o è la Redazione che spara titoli a caso ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      Napoli..pareggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vecchiotifoso - 3 mesi fa

      E ti manca il Chievo così è quasi tombola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. halbert883 - 3 mesi fa

    Spero solo che contro il Bologna Meité se ne stia in panchina o, anzi, in tribuna! Se ha problemi, lo dica e lasci il posto a chi è più motivato. Leggo critiche a Baselli; in realtà ha corse veramente tanto coprendo anche l’assenza dal campo di Meitè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. albgior_216 - 3 mesi fa

    Quest’anno si poteva vincere la Coppa Italia. Essere stati eliminati giocando in casa con la Fiorentina è una cosa che non riesco ancora a digerire. E’ lì che si è vanificata la stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 3 mesi fa

      Addirittura vanificata la stagione?
      Ha fatto arrabbiare anche me uscire con i Viola, ma che sbagliare una partita vanifichi una stagione intera mi sembra un po’ troppo…soprattutto perché ultimamente stiamo dimostrando che la stagione è tutt’altro che chiusa (cosa che negli ultimi anni avveniva sempre a quest’ora).
      Poi rimane tutto da dimostrare che saremmo stati in grado di eliminare la Roma (unica “big” al momento che ci ha battuto sia in casa che fuori) e che avremmo anche battuto l’Atalanta in semifinale….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Manugk - 3 mesi fa

      Vanificata !?!? Ma che belino vi bevete al mattino ??? Siamo SESTI, PORCA PUTTANAAAAAA !!! :))))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. unasolafede - 3 mesi fa

      Vanificata la stagione? Quindi non dobbiamo puntare a niente? Se è per questo potevamo pure vincere il campionato… partono tutte a zero punti. Stiamo proprio esaurendo gli argomenti per criticare eh?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. abatta68 - 3 mesi fa

      Ma dai su! Vai a vedere la classifica dieci giornate fa, vai a vedere dove era la Samp, la Fiorentina o l Atalanta e dove eravamo noi! 10 giornate fa ero critico anche io, rassegnato alla solita stagione da decimo posto… ma oggi no, mi rimangono tutto e forza ragazzi fino alla fine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dattero - 3 mesi fa

    non è nel dna del Toro sottovalutare,ne abbiam sempre pagato amare conseguenze.
    fatica,lavoro e umilta’.
    aggiungo senso d’appartenenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    E dai per una volta non carichiamolo di miserie.
    Più che altro si tratta di goderci serenamente questo momento della stagione sabato sera aldilà della partita che ci aspetta penso che si respirerà una bella atmosfera allo stadio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. anpav - 3 mesi fa

    Onore al merito!
    Giusto criticarlo quando era il momento. Ora però è giusto dargli atto della crescita in tanti settori ; dalle giovanili in su!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 mesi fa

      Sono quasi d’accordo. Ho criticato spesso Cairo per non aver osato di più quando si poteva rinforzare la squadra senza mettere a repentaglio la stabilità economica della società e sicuramente nel prossimo mercato dovrà provvedere a qualche ritocco in due settori: fasce laterali (a mio avviso, de Silvestri, Berenguer, Parigini non danno le garanzie necessarie), e centrocampo, dove il discorso si è un po’ più complicato dall’involuzione di Meitè che, però, ha delle grandi potenzialità, ma stenta a farle emergere. Per ora i fatti gli danno ragione, anche se nelle ultime partite contro squadre modeste, abbiamo sofferto un po’ troppo. Speriamo che la continuità di risultati generi nella squadra quella convinzione e quella determinazione,vedi Belotti, che sono indispensabili per proseguire il cammino così come è stato in questo ultimo periodo. Per quanto riguarda il settore giovanile, concordo pienamente.Se nel prossimo futuro il presidente provvedesse a quei ritocchi che ho menzionato prima, non mancherei di dargliene merito. Per adesso godiamoci questa classifica e speriamo di raggiungere l’obiettivo EL.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. GlennGould - 3 mesi fa

    È un BEL presidente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 3 mesi fa

      É un BEL profeta!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

        Più che altro è un BELIN. Non tira fuori i soldi manco per una sede (2 uffici) di proprietà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          Grande Vanni ci mancavi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ddavide69 - 3 mesi fa

    Esatto. Mi riconosco nelle parole di Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 3 mesi fa

      chissà perchè quel pollice verso…inspiegabile !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

        I maicuntent colpiscono in silenzio… visto che da 7 giornate gli tocca ingoiare rospi :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tafazzi - 3 mesi fa

      Lo hai insultato in ogni modo possibile quando le cose non andavano bene…., adesso che si vince ti riconosci….,
      Nemmeno la decenza di Vanni e company che almeno hanno smesso di scrivere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        E che dire di Agakure? Di fanfaron du mandrogn? Dei miti insostituibili nel loro genere.
        Vedrai che rispunteranno alla prima sconfitta o in caso di non qualificazione in Europa league.
        Spero per tante ragioni di non rileggerli sabato sera

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Cairo (Vanni vattene) - 3 mesi fa

        Si è squagliato il personaggio che nomini, insieme a tutti gli altri…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. unasolafede - 3 mesi fa

          Ah ah ah, Nick stupendo. Non voglio fare l’avvocato delle cause perse, però ddavide69 è sempre stato molto critico ma mai offensivo e l’opinione di ognuno, quando è espressa senza insulti e nomignoli idioti, va sempre rispettata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torello_621 - 3 mesi fa

            Non sono un multinick, ma mi faceva molto ridere.

            Mi piace Non mi piace
          2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Concordo con te.
            DDavide ha sempre espresso il proprio pensiero con rispetto ed educazione verso gli altri utenti.

            Mi piace Non mi piace
        2. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

          Eccomi ORIGINALONE. Che fantasia i fucsia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Dai Vanni deliziaci

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy