Torino, Cairo: “A tre punti dalla Champions nonostante il VAR”

Torino, Cairo: “A tre punti dalla Champions nonostante il VAR”

Le dichiarazioni / Il presidente: “Con i 12 punti fatti siamo a un passo da tutto. Dall’Europa League a un punto, la Champions League a tre punti”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Dobbiamo cercare di fare meglio”. Così si esprime Urbano Cairo sulla stagione che sta disputando il suo Torino: “Stiamo lavorando per cercare di fare un buon campionato – afferma il presidente a margine della cerimonia di proclamazione del Premio Cairo a Palazzo Reale a Milano – con i 12 punti fatti siamo a un passo da tutto. Dall’Europa League a un punto, la Champions League a tre punti avendo avuto anche qualche inconveniente e qualche disavventura con la var tutto sommato è un ottimo risultato”. 

Sulla vittoria della Nazionale di ieri sulla Polonia, il patron granata si esprime così:  “A me è sembrata una buona Italia – riporta l’Ansa – che ha fatto una bella partita, anzi meritava di vincere con un punteggio più ampio. Io ieri sera mi sono anche divertito, abbiamo conquistato i tre punti all’ultimo ma non è male, perché un pizzico di fortuna è sempre utile”.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marchese del Grillo - 4 settimane fa

    Né più e né meno di quando disse che in classifica vedavamo le merde a strisce dallo specchietto!
    Da un lato dice che bisogna essere cauti e che dichiarare gli obiettivi porta pure sfiga, dall’altro apre la bocca e gli da fiato. Sarà come dice Vanni. Si lascia prendere dall’euforia dell’evento e alza il gomito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. robert - 4 settimane fa

    Caro Presidente non si sbilanci troppo visto i precedenti.Pensi piuttosto a fare almeno 2 punti nelle prossime tre partite.Altro che EL !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. roplo - 4 settimane fa

    in Champions ci vanno squadre come il Siviglia….Valencia….hofeneim…totenam…sono cresciute negli anni ma sono squadre umili che con progettazione e ottimi staff tecnici hanno alzato l.asticella ….senza fare acquisti stratosferici….anzi vendevano per crescere….se l hanno fatto loro possiamo farlo noi
    ….il Napoli non era niente fino 4 5 anni fa ….lottavano per retrocedere …l’unica cosa è che sono.conosciuti solo perché giocava Maradona ….ma non hanno mai vinto nulla…niente …e ora lotta per lo.scudetto……se ci è arrivato il Napoli perché non ci può arrivare il nostro TORO ???

    DAJEEE CAIRO FACCI SOGNARE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PrivilegioGranata - 4 settimane fa

    Secondo giustizia saremmo a 15 punti con ancora ampi margini di miglioramento sull’intesa in campo e sulla manovra.
    Dovranno VARizzarci selvaggiamente per non farci entrare in Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luna - 4 settimane fa

    Tra le tante doti, evidentemente ne ha tante, una sicuramente molto utile e spesso assente nella tifoseria, l’ottimismo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. roplo - 4 settimane fa

    questa volta invece mi è piaciuto…..di solito gli vado contro però una dichiarazione del genere mette pressioni all’ allenatore che si deve svegliare…e dette dal presidente sono parole pesanti …pronunciare Champions solo che lo pensa alza l asticella in automatico è una dritta e scossa per i giocatori…che si impegnino e facciano i professionisti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 settimane fa

      X alzare l’asticella devi avere giocatori in grado di farlo e questi, oggettivamente, non sono quelli giusti x alzarla a tal punto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. roplo - 4 settimane fa

        si ok però fino a ieri mai avevamo sentito in pubblico dalla sua bocca la.parola Champions….poi che sia una pazzia ok ….che sia una burla ok ….però intanto l ha detto..
        …..e Cairo è tutto tranne che tonto …..e se dalla sua bocca esce la parola Champions vuol dire che già solo che lo.pronuncia è perché l ha pensato

        ..
        …secondo me un po mette pressione allo staff tecnico gli.fa capire con una parola che non si può sbagliare bisogna fare almeno quello che si sono detti in privato e poi magari chissà… alza l asticella …l ha detto il PRESIDENTE no PETRACHI

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 4 settimane fa

    Pdd

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13814870 - 4 settimane fa

    Cairo sei simpatico…la prendo come una battuta spiritosa ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ellelibo_669 - 4 settimane fa

    eh si’… qualche occasione per tacere il pres.. la perde…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Vanni - 4 settimane fa

    A sti premi beve sempre e poi fa dichiarazioni da ciuc. Ma che caxxo vuol dire? Abbiamo 11 squadre davanti a noi su 20, quella è la realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bischero - 4 settimane fa

    Simpatico…. Cosa avrà voluto dire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bergen - 4 settimane fa

    Nella classifica senza errori arbitrali della Gazzetta saremmo quarti. Forse il ragionamento non è tutto da buttare. Anche se io, per gli stessi motivi, me ne sarei stato zitto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. gikappa67 - 4 settimane fa

    E siamo solo a 12 punti dallo scudetto……..ah ah ah….senza ritegno……siamo dietro al Parma ed al Sassuolo…..ma de che cazzo stá a parlà???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lighthouse - 4 settimane fa

      Abbiamo gli stessi punti del Milan e il doppio di quelli dell’Atalanta. Dipendi da come vedi la classifica. Tutto è opinabile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. prawn - 4 settimane fa

    Nonostante il gioco non espresso e la stitichezza la davanti il campionato e’ ancora aperto… Perche’ e’ appena iniziato!

    Si capira’ meglio nelle prossime 3, ma direi anche nel derby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. michelebrillada@gmail.com - 4 settimane fa

    speriamo che esoneri in fretta mister porte chiuse no schemi e no gioco mazzarri fa ridere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 4 settimane fa

      E chi prenderesti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Immer - 4 settimane fa

    Ma smettila e facci sapere quando sarà il giorno beato che ci dirai ho venduto il toro solo così potrà portate entusiasmo nei tifosi del toro solo così potremo pensare di rinascere dal limbo in cui siamo finiti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lighthouse - 4 settimane fa

      Portagli qualcuno con i soldi e vedrai che il tuo sogno si avvera. Criticare è sempre molto facile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ANNO1976 - 4 settimane fa

      Compralo tu e fa uno squadrone.
      Sto già sognando ad occhi aperti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granata - 4 settimane fa

      Detto che rinascere da una condizione di incertezza non ha senso, semmai da una condizione si esce,adesso scrivi e prima di Cairo che eravamo morti dov’eri ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy