Torino: contro il Milan per una vittoria che in campionato manca dal 1985

Torino: contro il Milan per una vittoria che in campionato manca dal 1985

Verso Milan-Torino / Solo tre i gol segnati negli ultimi 7 precedenti, ma i granata questa volta sono favoriti

Quella di domenica sera sarà la 76 sfida tra Milan e Torino disputata a Milano. I precedenti sono nettamente favorevoli ai padroni di casa che hanno vinto 41 volte contro il Toro; i pareggi sono 19 mentre sono solo 15 le vittorie granata, 14 maturate in campionato e una in Coppa Italia.

Per il Torino San Siro milanista sta diventando un tabù: nelle ultime sette uscite i granata hanno ottenuto tre pareggi e quattro sconfitte, con appena 3 gol fatti e ben 15 subiti. Spiccano le sconfitte per 6-0 dell’ottobre 2002 e per 5-1 dell’aprile 2009: risultati umiliati che la formazione di Ventura spera di poter finalmente vendicare. L’ultima vittoria del Toro in trasferta risale alla Coppa Italia 2000/01, quanto i granata si imposero 1-0, non riuscendo però a ribaltare l’1-3 dell’andata.

Per l’ultima vittoria in campionato invece si deve risalire addirittura al 24 marzo 1985, quando una rete di Walter Schachner permise a quel Toro guidato da Radice di tornare dalla trasferta lombarda con il bottino pieno. Per i granata però c’è anche un ricordo molto piacevole, legato come spesso capita agli anni ’40: una vittoria per 5-2 del 17 maggio 1942 con tripletta di Menti e gol di Petron e Ossola che resta la più larga vittoria in trasferta del Torino contro il Milan. L’anno scorso infine la sfida terminò 1-1, reti di Immobile e Rami.

Per i granata dopo aver sfatato il tabù del San Siro interista l’obiettivo è quello di tornare a vincere anche contro il Milan.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy