Torino-Crotone 3-0: è tornato il Gallo Belotti

Torino-Crotone 3-0: è tornato il Gallo Belotti

Al break / L’attaccante granata ne segna due ispirato da un grandissimo Ljajic. In gol anche Iago, all’undicesimo centro in campionato

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Il Toro chiude sul 3-0 un bel primo tempo contro il Crotone, dominando e colpendo con l’asse Ljajic-Belotti – protagonista (con il serbo rifinitore e il Gallo finalizzatore) in due dei tre gol siglati dai granata. Ottima prima frazione degli uomini di Mazzarri, contro un Crotone messo male dietro e con pochissime idee. E vedendo un Ljajic così ispirato, ci si chiede se la sua qualità non servisse prima a questo Toro…

Mazzarri lancia per la prima volta dal suo arrivo Ljajic dal 1′, riproponendo lo schieramento visto nella ripresa di Cagliari: 3-4-1-2 con Bonifazi preferito all’acciaccato N’Koulou (comunque in panchina) e il serbo a sostegno del tandem Iago-Belotti.

QUI IL NOSTRO LIVE

La partita non decolla subito: il Crotone cerca d’insidiare la difesa granata sfruttando la fisicità di Simy, con il Toro che prova a viaggiare soprattutto sulla sinistra. Il primo squillo arriva proprio dalla corsia mancina dopo 7′: cross di Ansaldi, Belotti non ci arriva e poi Ljajic non controlla bene in area. Passa una decina di minuti, e arriva il vantaggio granata – propiziato (manco a dirlo) proprio da Adem Ljajic: corner ad uscire del numero 10, deviazione di Belotti, risposta di Cordaz, e tap-in vincente ancora del Gallo. E’ il gol numero 50 di Belotti con la maglia del Toro. Il Crotone subisce il colpo, e al 20′ ecco il raddoppio granata, con il solito Iago (servito ancora da Ljajic) che centra l’undicesimo centro stagionale convergendo sul mancino e bucando Cordaz.

Il Toro gioca con disinvoltura, rischiando poco o niente: Ljajic tocca molti palloni dando qualità alla manovra, e Iago svaria sulla destra mettendo in costante affanno Sampirisi. Al 36′, ecco il meritato tris granata – ancora una volta da calcio piazzato, e ancora una volta sull’asse Ljajic-Belotti: il numero 10 serbo rifinisce su punizione e il Gallo colpisce in spaccata per il 3-0 Toro. Nel finale di frazione il Crotone spaventa, colpendo una traversa su sviluppo di corner dopo un’uscita a vuoto di Sirigu. Finisce così un primo tempo di sola marca granata, con il talento di Ljajic ad ispirare ed un Belotti che si riscopre bomber.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13780119 - 2 settimane fa

    Vedi Mazzarri adem conta e conta molto pensaci e ci dovevi già pensare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy