Torino, da domani si raddoppiano gli sforzi in vista Udinese

Torino, da domani si raddoppiano gli sforzi in vista Udinese

Verso Udinese-Torino / Il punto della situazione in casa granata. Continua il lavoro degli uomini di Ventura in vista del match del Friuli

di Redazione Toro News

 

Manca sempre meno alla sfida di domenica contro l’Udinese, e Ventura ha stamattina diretto un allenamento a porte libere in Sisport, il primo settimanale dopo le 48 ore di risposo concesse alla squadra granata.

DOPPIO CARICO – Domani prevista una doppia sessione di allenamenti al centro sportivo Sisport, atto a preparare i calciatori all’importante match domenicale del Friuli. I carichi di lavoro, quindi, si fanno sempre più pesanti per i ragazzi di Ventura, che vogliono arrivare al meglio alla partita di campionato.

CENTROCAMPO – In mediana, importanti rientri: Vives ha scontato il turno di squalifica ed è nuovamente arruolabile, al pari di Marco Benassi, recuperato dal problema che lo aveva costretto fuori. Da capire, dunque, se Ventura, a fianco a Gazzi e ad un El Kaddouri sempre più in palla, non preferisca giocarsi la carta Benassi, al posto di Farnerud. Senza dimenticare, inoltre, che giovedì prossima si va a San Pietroburgo e le forze vanno gestite al meglio.

DIFESA ED ATTACCO – Al netto di un possibile riposo di alcuni titolari in vista Europa League, le scelte in difesa dovrebbero essere abbastanza scontate, con Moretti e Glik titolari, insieme ad uno tra Bovo e Maksimovic. In avanti, Quagliarella-Maxi Lopez hanno funzionato molto bene quando schierati, ma l’apporto di Martinez – nonostante la poca precisione sottoposta – è risultato fondamentale in quasi tutte le sfide in cui è stato schierato. Sulle corsie, Darmian e Peres lanciatissimi per una maglia dal 1′.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy