Torino-Empoli 0-0, Valdifiori: “Partita speciale, ma preferivo chiuderla meglio”

Torino-Empoli 0-0, Valdifiori: “Partita speciale, ma preferivo chiuderla meglio”

Post partita / Il centrocampista dopo il pareggio: “Abbiamo avuto due o tre occasioni importanti nel primo tempo, poi ci siamo un po’ spenti. Adesso testa al Pescara!”

di Marco Parella

Al termine del match tra Torino ed Empoli, in mix zone si presenta il centrocampista granata Mirko Valdifiori: “Partita speciale ci tenevo a vincere per riscattare la sconfitta di  Bergamo.  Abbiamo avuto due o tre occasioni importanti nel primo tempo, poi ci siamo un po’ spenti. Dobbiamo continuare a lavorare. Non prendere gol è segnale di compattezza ma dobbiamo imparare a colpire nelle occasioni che abbiamo. Nelle altre partite abbiamo sempre segnato, oggi purtroppo non ci siamo riusciti. Calati fisicamente? L’Empoli gioca bene a calcio e tiene il baricentro alto, non è facile attaccarli, anche se qualche buono spunto lo abbiamo avuto.  La partita l’avevamo preparata bene ma non siamo riusciti a sbloccarla. Come va il mio processo di integrazione? Fare il ritiro con la squadra è un aspetto importante. Io sono arrivato tardi ma sono stato accolto bene, sto facendo quello che mi chiede l’allenatore e spero che la mia crescita coincida con le vittorie della squadra. Adesso però dobbiamo avere la testa alla partita contro il Pescara e cercare di portare a casa i tre punti”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sysma_558 - 2 anni fa

    NO COMMET ….. fra un pò l’Empoli diventa il Barca!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy