Torino-Fiorentina 1-1, Pioli: “Gli episodi dubbi? Non ce li fanno mai rivedere…”

Torino-Fiorentina 1-1, Pioli: “Gli episodi dubbi? Non ce li fanno mai rivedere…”

Le parole del tecnico viola al termine della partita

di Redazione Toro News

Al termine di Torino-Fiorentina, il tecnico viola Stefano Pioli commenta così il match su DAZN: “Stasera non abbiamo giocato una grande partita, serviva pulizia tecnica per superarli e non c’è stata soprattutto nel primo tempo. Ma è giusto sottolineare che i ragazzi han dimostrato tanto carattere contro una squadra forte e fisica, non abbiamo mollato la presa. Possiamo giocare meglio, ma queste serate capitano e dobbiamo crescere”.

Torino-Fiorentina 1-1, Mazzarri: “Sono stufo, la tecnologia così non serve. Voglio rispetto”

Ancora Pioli: “Abbiamo puntato un po’ su movimenti diversi tra le linee, ma non siamo riusciti a fare queste cose soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa siamo andati meglio, abbiamo avuto le migliori occasioni. Possiamo fare meglio, ma questo è un passaggio importante a livello di mentalità. Si cresce anche così, con questo spirito”.

Ancora Pioli a Sky: “Primo tempo di difficoltà, nel secondo tempo meglio. Comunque credo che dal punto di vista caratteriale abbiamo fatto una grande partita, abbiamo lottato e rimesso a posto le cose. Cambio nel secondo tempo? Eravamo un po’ in ritardo su alcune giocate, ho preferito fare così. Veretout? E’ vero che ha fatto 9 gol, ma 6 su palla inattiva. Tutti i suoi dati sono in crescita rispetto alla scorsa stagione, ha diminuito le conclusioni perché gioca più basso ma credo che devono crescere gli altri interni, come Dabo, Benassi, Fernandes. Lì possiamo fare meglio. Oggi bisogna anche dare del merito ai nostri avversari“.

Pioli, infine: “Obiettivo? Il nostro è di far crescere i ragazzi, e molti stanno diventando di alto livello. E poi vogliamo migliorare la posizione dell’anno scorso. Abbiamo perso tre partite contro grandi squadre e forse non siamo ancora pronti per queste gare. La nostra crescita deve passare anche da serate difficoltose come questa, stiamo giocando con convinzione e personalità. Vi ricordo che qui hanno vinto solo Roma e Napoli…”.

Ancora Pioli in conferenza: “Loro hanno vinto più duelli di noi, ma le occasioni migliori le abbiamo avute noi alla fine. Simeone? In settimana avevo visto giocatori più brillanti e non ero rimasto soddisfatto delle ultime sue prestazioni. Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà sulla loro pressione. Oggi abbiamo lavorato tanto contro avversari molto forti fisicamente, non abbiamo mai mollato”.

Ancora Pioli in conferenza: “Si deve lavorare su tante cose, abbiamo fatto però una grande gara caratteriale e farla in una serata così difficile è ancora più importante. L’importante è cercare di crescere e creare occasioni. Magari riuscissimo ad avere il 100% di realizzazione, chiaro che dobbiamo essere più lucidi e precisi. Dobbiamo crescere in tante cose, le partite cambiano sugli episodi. E vorrei anche rivedere una situazione al VAR, ma a noi ne ce le fanno mai rivedere. Abbiamo avuto difficoltà nello scivolare a destra e sinistra in difesa e a costruire dal basso”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. f.39_708 - 3 settimane fa

    ma taci gobbo di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy