Torino-Fiorentina, Rodriguez il baluardo della difesa viola

Torino-Fiorentina, Rodriguez il baluardo della difesa viola

Verso il match / Il reparto arretrato della Fiorentina affidato interamente al difensore argentino

La prossima avversaria del Torino, sarà proprio la Fiorentina di Paulo Sousa, squadra, in una storia recente, molto compatta difensivamente, grazie soprattutto alla sua spina dorsale, di cui il perno fondamentale ha il nome di Gonzalo Rodriguez, capitano argentino che guida il reparto arretrato viola dal lontano 2012, anno in cui è sbarcato a Firenze da un volo partito da Vila-real, cittadina della comunità autonoma di Valencia. L’argentino è dunque il baluardo della difesa di Paulo Sousa, il cui obiettivo è agguantare a tutti i costi la vittoria contro i granata.

Nella scorsa giornata di campionato, la Fiorentina, come di consueto, ha giocato con la difesa a tre, composta dal già descritto Rodriguez, Tomovic – obiettivo di mercato estivo del Torino – e da Salcedo. E’ proprio quest’ultimo la sorpresa schierata dal tecnico portoghese: il giovane difensore – classe ’93 di cittadinanza messicana – ha giocato contro il Milan di Montella i suoi primi 90′ nel campionato italiano, dimostrando anche un’ottima solidità, malgrado la difficoltà della sfida a cui è andato incontro. Il reparto arretrato toscano è anche uno dei più puniti: il record della squadra, al momento, appartiene a Tomovic, con due cartellini gialli, subito dietro Gonzalo Rodriguez con uno, molti dunque i cartellini calcolando che si è soltanto alla sesta giornata di campionato. In porta, invece, ci sarà uno spettacolare Tatarusanu, che in questo avvio di campionato ha dato prova delle sue buone doti atletiche, collezionando di fatto tre clean sheet sino ad oggi. Una difesa molto compatta e molto difficile da superare, ma, gli uomini di Mihajlovic, di certo, dopo la sfida di Roma, saranno carichi, al fine di abbattere il muro viola e conquistare altri tre punti importanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy