Torino, Genoa ostico: a Marassi non passa nessuno

Torino, Genoa ostico: a Marassi non passa nessuno

Punto di forza / Cinque risultati utili consecutivi per i rossoblù, tra le mura amiche. E Perin ha incassato una sola rete

Domenica pomeriggio il Torino di Ventura sarà ospite del Genoa di Gasperini per quello che sarà il match valido per la 29° giornata di questa Serie A; la sfida ai rossoblù cade esattamente come spartiacque tra gli impegni dei granata contro le accoppiate Milan-Lazio prima e Juventus-Inter poi, risultando così una sorta di anello debole nel ciclo di fuoco affrontato da Glik e compagni. Non per questo però il Torno dovrà sottovalutare l’avversario ed anzi i granata dovranno scendere in campo con la determinazione necessaria per tornare finalmente ad ottenere i tre punti.

Gasperini
Cinque risultati utili consecutivi a Marassi per il Genoa di Gasperini

Di fronte, nonostante la posizione precaria, avranno una formazione ostica e che sta attraversando un buon periodo di forma: il Genoa sta lentamente risalendo la classifica allontanandosi dalla zona caldissima grazie ad una finalmente trovata compattezza, e gli ultimi risultati lo dimostrano. Se parlare di vero e proprio fortino è forse eccessivo, Marassi sta in ogni caso tornando ad essere un punto di forza dei ragazzi di Gasperini che, dopo le tre sconfitte consecutive tra le mura amiche (contro Carpi, Bologna e Sampdoria), hanno disputato cinque incontri di fronte al proprio pubblico inanellando cinque risultati utili consecutivi: vittorie contro Palermo, Udinese ed Empoli, pareggi strappati invece a Fiorentina e Lazio.

Genoa CFC v Empoli FC - Serie A
Mattia Perin ha subito un solo gol nelle ultime cinque sfida casalinghe

Dati che si rivelano quindi simboli di una solidità ritrovata, che viene dimostrata anche dall’analisi della differenza reti: nelle ultime cinque partite casalinghe i rossoblù hanno incassato solamente una rete (firmata da Ali Adnan dell’Udinese) mentre ne hanno messe a segno ben sette. In quattro occasioni Perin ha dunque mantenuto la porta inviolata. Il Genoa procede nella lenta risalita della classifica ed ha ritrovato un punto di forza importantissimo in Marassi: la spinta del pubblico rossoblù negli ultimi match ha fatto la differenza ed ha spinto i ragazzi di Gasperini ad ottenere risultati fondamentali. Il Torino è avvisato: vietato sottovalutare gli avversari, a maggior ragione tra le mura rivali, per evitare brutte sorprese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy