Torino, il punto di giornata: tra infortunati e preparazione al lunch-match

Torino, il punto di giornata: tra infortunati e preparazione al lunch-match

Verso Torino-Inter / Domani seduta all’ora di pranzo per ricreare le condizioni che si concretizzeranno all’Olimpico domenica

1 Commento
ventura sisport torino

Giampiero Ventura ha stamani diretto una doppia seduta di allenamento in preparazione della sfida di domenica all’Olimpico contro l’Inter di Mancini. I granata, come di consueto, hanno svolto un allenamento prettamente atletico al mattino, per poi concentrarsi su tecnica e tattica nel pomeriggio.

INFORTUNATI – Il bollettino medico odierno non presenta variazioni importanti, ma comunque traccia un’importante linea di continuità in vista della sfida contro l’Inter. Alessandro Gazzi, infatti, non pare aver subito ricadute in seguito al suo rientro in gruppo di ieri pomeriggio, e anche oggi il rosso mediano ha lavorato insieme ai compagni per arrivare al meglio al lunch-match domenicale. Ancora a parte, invece, Afriye Acquah: il ghanese è in recupero dal sovraccarico muscolare, e la sua presenza – almeno dal 1′ – contro i nerazzurri è in forte dubbio. Pronto Benassi in questo senso. Nessuna novità, invece, per quanto riguarda Obi, Avelar, Jansson e Makismovic, che stanno continuando i rispettivi iter riabilitativi. Recuperato da ieri, infine, anche Josef Martinez, che dunque si candida per un posto da subentrante contro i nerazzurri.

PREPARAZIONE SPECIALE – Come al solito quando si tratta di lunch-match, Ventura sta organizzando una seduta di allenamento speciale – in programma per domani – al fine di ricreare le stesse condizioni fisiche di domenica. L’allenamento di domani, infatti, avverrà all’ora di pranzo, dopo il pasto mattutino, in modo da mettere i giocatori granata nelle condizioni di testare con il fisico ciò che si concretizzerà sul campo dell’Olimpico a partire dalle 12.30 di domenica.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Avelar si era ben inserito negli schemi di Ventura e il suo recupero appare di di partita in partita sempre più necessario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy