Torino: Jansson dagli specialisti per evitare un lungo stop

Torino: Jansson dagli specialisti per evitare un lungo stop

Nazionali / Per il centrale si cerca di evitare un secondo intervento: oggi la visita, potrebbe restare fuori per più di un mese

Jansson

Tiene con il fiato sospeso tifosi e club, Pontus Jansson. La tendinopatia che ha nuovamente colpito le ginocchia del centrale di difesa tiene in ansia l’ambiente granata.

Giampiero Ventura , che in questo momento ha una squadra decimata dagli infortuni, potrebbe perdere per più di un mese anche il centrale di Svezia che proprio oggi sarà visitato dagli specialisti che lo avevano già operato negli scorsi mesi.

Il fastidio al tendine rotuleo lo aveva lasciato ai box per circa 40 giorni, era il periodo di fine stagione con le vacanze alle porte, durante le quali lo stesso centrale scelse quindi di operarsi per risolvere una volta per tutte il problema.

Ed ecco che oggi Jansson sarà visitato dagli stessi medici che lo avevano seguito durante l’ultimo infortunio e l’obiettivo è quello di scongiurare una seconda operazione, aprendo un ciclo terapico che lo renda nuovamente abile e arruolabile nelle prossime settimane.

Il rischio di un lungo stop resta, come l’eventualità di un secondo intervento. Jansson tiene tutti con il fiato sospeso

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy