Torino-Juventus, Ventura: “Nel Derby voglio una prova sopra le righe”

Torino-Juventus, Ventura: “Nel Derby voglio una prova sopra le righe”

Il tecnico granata mette nel mirino la stracittadina più antica d’Italia: “Zero timori e tanta personalità tecnica. Così ce la giocheremo alla grande”

8 commenti
Ventura, Derby, Ventura presenta Torino-Atalanta

La rimonta subita contro il Genoa è acqua passata, il calcio sotto questo punto di vista è inesorabilmente spietato: uno, massimo un giorno e mezzo per somatizzare, poi occorre ripartire con la testa proiettata verso la prossima sfida. E che sfida! Il Derby della Mole, la stracittadina più antica d’Italia, una delle gare più sentite della storia della massima serie.

Qui a Torino il derby si vive in maniera ben diversa rispetto alle altre città, qui può davvero valere quanto – se non di più – di una stagione intera. Il tecnico Ventura ha già messo nel mirino la gara contro i bianconeri di Allegri: “Vogliamo dare una soddisfazione ai nostri tifosi”.

Per lui sarà la nona stracittadina torinese e la ricetta per regalare questa gioia ai tifosi pare esser già scritta: “Nell’ultimo Derby giocato allo Juventus Stadium, parlo ovviamente di quello di campionato e non di Coppa Italia, avevamo avuto il rammarico di non averlo vinto. Con Buffon che ha effettuato due parate straordinarie sull’uno a uno e poi abbiamo subito la beffa al 94′ – chiosa Ventura -. Però ce l’eravamo giocata alla pari, ora tutta la squadra ha una voglia matta di provare a dare una grande soddisfazione ai propri tifosi”.

Ma come? “Con una prestazione sopra le righe, se giocassimo nel Derby come abbiamo fatto nella prima mezzora contro il Genoa allora ce la giocheremo alla grande. Se al contrario giocassimo con timore o poca personalità tecnica, allora andremo chiaramente in difficoltà. Perché se giochi come i restanti 60 minuti di Genova, vai in difficoltà contro tutte le squadre e non solo contro la Juve”.

La rimonta subita a Marassi finisce inesorabilmente nel cassetto – in buona compagnia con le tante gare sbagliate negli ultimi 4 mesi -: ora c’è un Derby da preparare. La settimana che porta al macht è ufficialmente iniziata.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Non sono d’accordo (ma rispetto l’opinione e mi auguro viceversa) con chi ha scritto qui che le partite vanno tutte giocate sopra le righe…o meglio, certo, sarebbe magnifico giocare ogni partita oltre i propri limiti, ma non è umanamente possibile..non con i giocatori di oggi. Un tempo il Toro aveva questa caratteristica, ma c’erano uomini oltre che calciatori. Cionostante mi aspetto che almeno “certe partite” siano giocate sopra le righe e al di la’ delle loro possibilità.
    Lo scrivo spesso e lo ribadisco: se il Toro avesse vinto i derby solo quando aveva una squadra piu’ forte della juve, ne avremmo vinti forse 10. Invece sono molti molti di piu’ (anche se lontani ormai..) e lo sono perché il Toro almeno contro le zebre giocava da Toro! E le fighette juventine si spaventavano.
    Ecco, io voglio vedere 11 granata aggredire la juve per 95 minuti. Li voglio vedere incazzati e determinati, lucidi e dinamici. Non voglio vedere nemmeno un cazzo di sorrisetto in campo. (vedi derby di coppa)
    Non voglio vedere i juventini aggredire piu’ di noi.
    Se facciamo questo io mi accontentero’ qualsiasi sia il risultato. Anche perché giocando cosi contro la juve il Toro non perderebbe mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MAgo - 10 mesi fa

      A me pare che tu sia d’accordo, invece ! Ovvio che non si possa essere sempre a mille ma ormai siamo abituati a vedere una pappetta… Probabilmente, con parole diverse abbiamo espresso quell’idea di TORO che abbiamo visto e purtroppo al momento non esiste e, temo, non esisterà più. Al di là di questa precisazione (non polemica), mi auguro esattamente quanto ti auguri tu ! Un abbraccio granata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 10 mesi fa

    questo e’ ossessionato da righe, asticelle che si alzano e (soprattutto) si abbassano. Da manicomio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Belfagor - 10 mesi fa

    Scusate, toglietemi una curiosità: ma costui si “fionda” continuamente di alcool e di “fumo” per sparare certe idiozie, prima durante e dopo le partite.

    No, perchè se così fosse mi piacerebbe conoscere il nome del suo pusher !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Wendok - 10 mesi fa

    Fottiti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Wendok - 10 mesi fa

    Paradossalmente spero che il toro giochi di merda, come fa oramai da 4 mesi. Se così nn fosse, se giocassero cn la bava alla bocca, se si impegnassero sopra le righe, come dice ventura, cosa verrebbe da pensare, che per mesi si sentivano in vacanza ? Che prendevano per il cu** chi pagava il biglietto ? Che si sentivano fenomeni a tal punto di non dare l anima ? Che la professionalità non fa parte di questi giocatori ?
    Sinceramente non credo vinceremmo neppure contro la primavera dei zebrati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawda - 10 mesi fa

    Dichiarazioni al limite del ridicolo. All’andata abbiamo affrontato i gobbi nel loro momento peggiore, arrivavano dalla sconfitta con il Sassuolo, erano staccatissimi in classifica, persino dietro di noi e psicologicamente allo sbando. Le nostre paure, la nostra atavica incapacita’ di voler provare a vincere, sono riuscite a rianimare una squadra che era sul baratro. Oggi le condizioni sono opposte, il Toro e’ sempre piu’ fragile, sempre piu’ consapevole dei propri limiti e quindi sempre piu’ timoroso e contro avra’ una squadra in un gran momento di forma ed a questo va aggiunta l’enorme differenza in termine di qualita’, scelte e giocatori. Ventura impostera’ il derby come ha sempre fatto, tutti dietro per portare a casa lo 0 a 0; dando per scontato che le prenderemo, la mia speranza e’ che almeno non diventi troppo umiliante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. MAgo - 10 mesi fa

    Ridicolo ! SE,SE,SE…. Le prestazioni sopra le righe devono essere una prerogativa del TORO, non delle dichiarazioni dopo un’annata disastrosa ! E poi, vista l’intelligenza dimostrata ampiamente dai nostri giocatori, quest’affermazione rischia solo di caricare (nella maniera sbagliata) qualcuno che farà una partita penosa ma con qualche fallaccio da espulsione (peraltro sappiamo che non aspettano altro per ammonirci o peggio,figuriamoci con quella squadra che neanche nomino). Ma pensa proprio che solo perchè amiamo il TORO siamo tutti stupidi ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy