Torino-Lazio, arriva Inzaghi: la rivincita degli allenatori fatti in casa

Torino-Lazio, arriva Inzaghi: la rivincita degli allenatori fatti in casa

Focus on / Il tecnico biancoceleste è uscito direttamente dalla Primavera: dopo un’estate turbolenta, è diventato protagonista

1 Commento

La storia dei tecnici usciti dalla Primavera di una squadra per sedersi direttamente sulla panchina della squadra madre non è stata particolarmente fortunata, negli ultimi tempi: ci hanno provato i vari Stramaccioni, Brocchi, Filippo Inzaghi, Bosi (anche se il Palermo fa probabilmente casistica a sé, in termini di allenatori). Finora l’unico ad esserci riuscito è stato un altro Inzaghi, Simone, al timone della Lazio, che ha deciso dopo l’esperienza dell’anno scorso di scommettere di nuovo sul tecnico fatto in casa.

Inzaghi era subentrato a Stefano Pioli sul finire della scorsa stagione, dopo il brutto 1-4 rimediato nella stracittadina contro la Roma. Una scelta che lasciava perplessi in molti, proprio sulla base dei tenti fallimenti precedenti. Invece l’ex attaccante ha preso per mano la squadra e, nelle ultime sette partite di campionato ha ottenuto un bottino di 4 vittorie e 3 sconfitte – patendo solo nei confronti di Juventus, Sampdoria e Fiorentina. Considerando il morale dell’ambiente ormai a terra e la difficoltà ad agire in un ambiente sconosciuto e con una rosa non pensata per sé, un buon risultato.

E così, dopo il pasticcio di quest’estate, che ha visto la Lazio accordarsi con il Loco Bielsa, salvo poi rescindere pochi giorni dopo per controversie tra tecnico e società, il presidente Lotito ha deciso di puntare nuovamente sull’allenatore di Piacenza, certamente per mancanza di alternative, ma anche perché aveva fatto vedere delle buone cose. E i fatti gli stanno dando ragione: al momento la Lazio è quarta, insieme al Toro e al Napoli, e la squadra sembra aver trovato continuità, anche se il calendario finora favorevole potrà avere certamente aiutato.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. torino0405 - 2 mesi fa

    Io odio i fratelli Inzaghi. Domenica dobbiamo sbranarci gli aquilotti. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy