Torino-Lazio: possibile turn-over per i granata

Torino-Lazio: possibile turn-over per i granata

Verso Torino-Lazio / Molinaro può rifiatare, assieme a lui anche Quagliarella ed El Kaddouri. Scalpita Jansson

Si ferma Vives, giovedì i granata avranno la possibilità di ribaltare il risultato rimediato in Russia contro lo Zenit, e di mezzo ecco che arriva la Lazio di Pioli. Meglio nota come: ”La squadra più in forma del momento”. I biancocelesti hanno liquidato la Fiorentina nella scorsa giornata con un secco 4-0 e sono pronti a raggiungere il capoluogo piemontese. Ventura dovrà necessariamente amministrare al meglio le forze e non si escludono sorprese, come la possibile soluzione di (ri)vedere Bovo in mediana, in modo che anche Gazzi possa – finalmente! – tirare un po’ il fiato.

SCALPITA JANSSON – Padelli è pronto a difendere i pali ancora una volta, sicuro di sé e della difesa posta davanti a lui. Moretti, salvo sorprese, ci sarà e con lui uno tra Jansson e Glik. Lo svedese scalpita per un posto da titolare e in questo momento le sue quotazioni tendono al rialzo. Molto, se non tutto, dipenderà dalla rifinitura di domani nella quale il tecnico Ventura dovrebbe sciogliere gli ultimi dubbi. Pensieri che riguardano anche il terzo centrale del reparto, ossia Maksimovic che in questo momento sembra avere energie da vendere al pari di Bovo, pronto a rientrare.

BOVO IN MEDIANA? – Il centrale romano non vede l’ora di rimettersi in gioco e con ogni probabilità sarà in campo dal primo minuto contro la Lazio. Sì, ma dove? E qui che si aggrovigliano i pensieri del tecnico genovese, perché l’esperto difensore potrebbe sia – come detto – prendere il posto di Maksimovic in difesa, ma anche dare supporto in mediana come già era capitato in situazioni di emergenza (Copenaghen ed Empoli dello scorso dicembre). Quest’ultima ipotesi tattica, permetterebbe a Gazzi di rifiatare e tenersi in caldo per la gara di giovedì contro lo Zenit: per una grande notte europea. Sugli esterni, invece, questa volta dovrebbe essere Molinaro a lasciare il posto a Bruno Peres, con il conseguente dirottamento di Darmian a sinistra.  

RIPOSANO EL KADDOURI E QUAGLIARELLA – Piena e oculata amministrazione delle energie, anche in proiezione offensiva, con Maxi Lopez e Martinez pronti a partire titolari. Quagliarella dovrebbe pertanto sedersi in panchina, per dare supporto eventualmente a gara in corso, Amauri permettendo. Possibile turn-over anche per El Kaddouri che a questo punto lascerà il posto a Farnerud, per un centrocampo roccioso, ma anche capace di pungere sulle palle inattive e sugli inserimenti dello svedese, finito sul tabellino già nella gara d’andata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy