Torino, l’Inter fa paura: imbattuta in casa dal 10 gennaio

Torino, l’Inter fa paura: imbattuta in casa dal 10 gennaio

Focus On / I ragazzi di Ventura, dopo la pausa, saranno impegnati contro gli uomini di Mancini: sarà una partita delicata

Mancini, Inter

Il Torino adesso affronta un momento di pausa, che arriva forse nel periodo più adatto: non tutti i giocatori sono però a Torino, dato che in sei sono stati convocati dalle rispettive nazionali per giocare nelle amichevoli. Ma al ritorno da questa pausa dovuta agli impegni internazionali, il Toro di Giampiero Ventura dovrà venire a capo di molti problemi, che affliggono la squadra e non permettono che i risultati arrivino. Il percorso di ripresa del Torino, però, comincia con uno degli avversari più ostici del nostro campionato, vale a dire l’Inter di Roberto Mancini.

MURA AMICHE – La squadra nerazzurra, in più, avrà anche un vantaggio che preoccupa i granata: il fattore campo. Il match si svolgerà, come di consueto, sul campo di San Siro, che ora è una fortezza dell’Inter: gli uomini di mancini, infatti, all’interno del proprio stadio sono imbattuti dal 10 gennaio, dopo la patita contro il Sassuolo che riuscì ad espugnare il Meazza con il punteggio di 0-1. Perciò i ragazzi di Mancini hanno ritrovato la sicurezza che avevano ad inizio campionato, facendo delle proprie mura un vero e proprio fortino di imbattibilità, per puntare al terzo posto, obiettivo nerazzurro. Al Torino servirà una prestazione perfetta per riuscire ad uscire da San Siro con dei punti in tasca.

Inter Perisic Torino Inter
Ivan Perisic, tra gli uomini più in forma a disposizione di Mancini

MOMENTO DI FORMA – Come se non bastasse, l’Inter sta attraversando un buon momento di forma, dopo aver fatto una buona prestazione contro la Roma di Spalletti, ottenendo però solo un pareggio. Le sconfitte della squadra nerazzurra sono arrivate, certo, ma solo con squadre dello stello livello o addirittura di livello superiore, come la Juventus o la Fiorentina: contro le “piccole” l’Inter non si fa fermare spesso ultimamente, nonostante sia riuscita ad incappare in un pareggio casalingo contro il Carpi di Castori. C’è un dato incoraggiante, però: sono sette partite consecutive che l’Inter subisce gol.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. uassing - 2 anni fa

    Scordiamoci punti a Milano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy