Torino, Mazzarri riprova Ansaldi in mediana: l’argentino può essere una soluzione

Torino, Mazzarri riprova Ansaldi in mediana: l’argentino può essere una soluzione

Focus On / A centrocampo è emergenza vera: l’argentino può essere impiegato a Roma come interno di centrocampo

di Redazione Toro News

“Un giocatore come Ansaldi, per qualità ed esperienza, può giocare quasi in tutte le zone del campo”. Così Walter Mazzarri si esprimeva sul laterale argentino, un anno fa, appena arrivato sulla panchina granata. E infatti, nel gennaio 2018, lo fece giocare da mezzala nel 4-3-3 che fu il primo modulo della sua avventura in granata. Nel prosieguo dell’esperienza al Torino, Mazzarri è poi tornato ad utilizzare Ansaldi come esterno di centrocampo, a sinistra (preferibilmente) o a destra. Tuttavia l’idea di poterlo adattare in caso di necessità anche in mediana non è mai svanita.

EMERGENZA – Le circostanze fanno sì che l’opzione torni in auge, nella settimana che porterà il Torino ad affrontare la Roma. Gli acciacchi di Baselli e Lukic, unitamente alla squalifica di Meité, costringono Mazzarri a fare i conti con uno scenario che vedrebbe Rincon come unico centrocampista di ruolo disponibile per la trasferta nella Capitale. Un bel problema, certo. Una delle soluzioni, posto che si proverà a recuperare sino all’ultimo almeno uno tra Baselli e Lukic, è riproporre Ansaldi al centro della linea mediana insieme a Tomas Rincon, in quello che potrebbe essere un 3-4-3: cambio di modulo dettato non tanto da scelte tecnico-tattiche quanto dall’esiguo numero di centrocampisti a disposizione.

ESPERIENZA – Ecco, dunque, che Mazzarri in questi giorni sta tornando a provare Ansaldi in mediana, nelle sedute a porte chiuse al Filadelfia. Il tecnico non può far trovare impreparata la squadra e deve studiare tutte le soluzioni possibili in anticipo, vista l’importanza della posta in palio. Ci sarà bisogno di tutto il carisma del giocatore di Rosario, per affrontare la Roma – squadra tecnicamente più quotata del Torino – in casa sua e con una formazione decimata. Di certo Ansaldi ha riposato contro la Fiorentina in Coppa Italia e dunque è pronto a scendere in campo. Eventualmente anche nella posizione di centrocampista, sì.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kieft - 2 mesi fa

    In mediana non mi è mai piaciuto …..come tutte le idee di mazzarri…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Toro - 2 mesi fa

    Proporre Ansaldi come mezzala è già di per se una forzatura ma ipotizzare Ansaldi Mediano accanto a Rincon in un centrocampo a 2 è pura utopia! ma chi li scrive sti articoli? Saremo anche in emergenza ma Ansaldi mediano non è fattibile ne realistico, in questa situazione i casi sono 4:

    1) Uno fra Lukic e/o Baselli sarà recuperato e quindi si giocherà con il solito 3-5-2 con Rincon mediano e Ansaldi più uno fra Lukic o Baselli a fare le mezzali

    2) 3-5-2 con Rincon mediano e Ansaldi più Berenguer adattati a mezzali

    3) 3-5-2 con Rincon mediano e Ansaldi più un primavera mezzali

    4) 3-4-3 con Moretti al posto di Izzo (squalificato) Rincon e Lyanco mediani e attacco formato da Parigini, Belotti, Falque.

    Non vedo alternative! Le ho scritte in ordine dalla più probabile alla meno probabile, Ansaldi mediano non è un alternativa plausibile!

    P.S. in questa situazione di emergenza la mia preferita è la 4 ma è anche la meno plausibile delle 4.

    P.P.S. questa situazione dovrebbe far aprire gli occhi alla nostra dirigenza! Se davvero si punta l’Europa serve una mezzala/trequartista con piedi buoni che accenda la luce nel gioco del Toro e lanci in porta gli attaccanti, qualcuno direbbe serve un numero 10, io preferisco dire che ci serve un 5 che poi è il numero della lampadina! Se invece l’obbiettivo è una salvezza tranquilla possono anche cedere il Gallo tanto con o senza Gallo non si retrocede!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tarzan - 2 mesi fa

    Ma per favore ansaldi a centrocampo è una toppa enorme. Buona tecnica ma non ha i tempi del centrocampista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 2 mesi fa

    Non mi sembra di ricordare una buona figura di ansaldi in mediana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Scott - 2 mesi fa

    bravi…bravi…ottima programmazione. ..la rosa corta è geniale…bravo mister….e non porre rimedio con il mercato aperto è da Oscar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ddavide69 - 2 mesi fa

    Tra Roma, Inter, Spal, udinese e napoli dobbiamo fare minimo otto punti. Altrimenti è finita anche quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tommyy - 2 mesi fa

    conoscendo Mazzarri non giocheremo mai contro la Roma col 3-4-3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Ovviamente non cerchiamo sul mercato un centrocampista o un trequartista.
    Prevedo come sempre a gennaio/febbraio la fine dei sogni di Europa League.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dattero - 2 mesi fa

    soluzione geniale,chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy