Torino: Miroslav Tanjga, dallo Scudetto jugoslavo alla Nazionale serba

Torino: Miroslav Tanjga, dallo Scudetto jugoslavo alla Nazionale serba

Lo staff di Mihajlovic / Insieme tra le fila del Vojvodina, da campioni, e sulla panchina delle Aquile Bianche: adesso l’ex difensore sarà collaboratore tecnico

Fuori Ventura, dentro Mihajlovic: l’operazione di “ritinteggiatura” della panchina granata ha portato con sé, com’è normale che sia, parecchi cambiamenti intorno alla figura della guida tecnica vera e propria. Vi avevamo anticipato tutti i nomi degli uomini di Mihajlovic, alcuni dei quali erano già legati al Torino mentre altri hanno seguito il serbo in questa nuova avventura all’ombra della Mole: uno di questi è Miroslav Tanjga, amico e compagno del nuovo allenatore granata.

Tanjga è nato a Stankovci  – in italiano Stancovazzo – il 22 luglio 1964: attualmente la città fa parte del territorio della Croazia, ma ai tempi era ancora Jugoslavia. La carriera professionistica comincia nel 1984 alla Dinamo Vinkovci, società alla quale il roccioso difensore rimane legato per le successive quattro stagioni; poi il passaggio al Vojvodina dove si afferma definitivamente  e dove si compie il passaggio fondamentale: proprio tra le fila del club attualmente serbo infatti nasce l’amicizia ed il feeling tra Miroslav Tanjga e Sinisa Mihajlovic, coppia difensiva che trascinerà la squadra alla vittoria del campionato jugoslavo nel 1989. Successivamente, le strade dei due amici si dividono e Tanjga giocherà per Stella Rossa Belgrado, Fenerbahçe, Herta Berlino e Mainz accumulando quindi esperienza internazionale.

FC ST. PAULI - 1. FSV MAINZ 05 2:1;
Miroslav Tanjga, collaboratore tecnico di Mihajlovic, ex difensore

Il destino dei due però si fonde nuovamente, e così torna a lavorare al fianco di Mihajlovic sulla panchina della Nazionale Serba durante la stagione 2012-2013, per la quale resterà a far parte dello staff tecnico anche nella stagione successiva dopo l’addio dell’amico. Anche dal punto di vista professionale quindi si tratta di un profilo al quale l’esperienza – in particolare in campo internazionale – non manca assolutamente. Miroslav Tanjga occuperà il ruolo di collaboratore tecnico, insieme a Renato Baldi e Diego Gabriel Raimondi: un nuovo capitolo di una carriera che a più riprese si è incrociata con quella di Sinisa Mihajovic, che l’ha voluto al proprio fianco anche per l’avventura al Torino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy