Torino-Napoli: cercare la vittoria per certificare la qualità dei granata

Torino-Napoli: cercare la vittoria per certificare la qualità dei granata

Questione di testa / Scendere in campo per i tre punti, per dimostrare la maturazione a livello mentale e porre le basi per la prossima stagione

Baselli

Questa sera il Torino di Ventura ospiterà il Napoli di Sarri, per quella che è l’ultima sfida della stagione che i granata disputeranno di fronte al proprio pubblico: un’ulteriore motivazione che spingerà Glik e compagni a disputare l’incontro nel migliore dei modi, per salutare al meglio la propria tifoseria al termine di una stagione altalenante e nel complesso deludente rispetto alle aspettative. Cercare il bottino grosso a discapito dei partenopei sarebbe in ogni caso un attestato di maturità, una dimostrazione di aver acquisito una determinata mentalità che tanto sarebbe gradita proprio ai tifosi.

Udinese Calcio v Torino FC - Serie A
Il Torino cercherà di dare continuità alla bella vittoria di Udine, contro l’ostico Napoli

Concludere gli incontri casalinghi dell’annata attraverso una vittoria certificherebbe l’indubbia qualità presente nell’organico granata: quel talento che tuttavia, a causa di differenti motivazioni, i ragazzi di Ventura sono stati in grado di dimostrare solamente a tratti alterni nel corso della stagione. Renderne conto in queste due partite finali non cambierebbe di certo l’esito dell’annata ma sarebbe fondamentale per porre basi solide e certe in vista del prossimo campionato, rappresentando un punto di partenza assolutamente importante.

Torino FC v US Sassuolo Calcio - Serie A
I granata vogliono onorare lo “Stadio Grande Torino” e salutare al meglio la tifoseria

In questo senso, le condizioni del match potrebbero giocare a favore del Torino: oltreché il sostegno della piazza, che si aspetta una prestazione importante per poter chiudere il campionato “in festa” e dare l’arrivederci ai propri beniamini col sorriso, Glik e compagni avranno il vantaggio di scendere in campo con la mente sgombra, senza particolari pressioni dettate dalla classifica o dai risultati altrui, così come già avvenuto la settimana scorsa sul terreno dell’Udinese. Dare continuità ad una prestazione di quel tipo, assolutamente dominata, sarebbe un passo importante verso la tanto invocata da Ventura “maturità di squadra” ed accrescerebbe la convinzione nei propri mezzi dei granata. Il Torino punta il Napoli e cerca prestazione e risultato ai danni di una big, per proseguire nel processo di crescita di fronte alla propria tifoseria e gettare le basi in vista del prossimo campionato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy