Torino: nel 2015 rendimento da Champions

Torino: nel 2015 rendimento da Champions

Granata secondi a meno uno dal Napoli e appaiati alla Juventus. E ora contro il Cagliari vogliono continuare a sognare

I numeri, per questo Toro di inizio 2015, parlano chiaro: 4 vittorie consecutive in serie A, come non accadeva da 37 anni, a punteggio pieno nel girone di ritorno, 8 punti in più rispetto all’andata e 2 soli in meno rispetto all’anno scorso.

A questi dati significativi, però, se ne aggiunge un altro, ed è la speciale classifica tra le squadre di serie A relativa soltanto al 2015, l’anno da poco iniziato.

Ebbene, in questa particolare graduatoria il Toro occupa, assieme ai cugini della Juventus, il secondo posto. Il primo è occupato dal Napoli di Rafa Benitez, che ha collezionato 15 punti in 6 partite, con 5 vittorie e una sola sconfitta.

Il Torino di Giampiero Ventura ne ha invece 14, frutto di 4 vittorie e due pareggi, esattamente come la Juve di Massimiliano Allegri. Segue a ruota la Fiorentina, con 11 punti giunti a seguito di 3 successi, 2 pareggi e un ko.

Tutte le altre rimangono dietro, tutte le altre, per il momento, devono cedere il passo a questi numeri davvero notevoli, che vedono i granata appaiati alle grandissime del campionato italiano, nettamente meglio anche della Roma seconda in classifica, che ha iniziato l’anno nuovo con tanti problemi nonostante la vittoria di ieri a Cagliari.

E proprio il Cagliari sarà il prossimo avversario del Toro, in una partita che i granata dovranno assolutamente cercare di vincere per continuare a sognare e non interrompere il loro momento magico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy