Palermo-Torino, i Top 5 incroci di mercato tra le società

Palermo-Torino, i Top 5 incroci di mercato tra le società

Le trattative / Scambi prevalentemente in entrata, con i granata che ultimamente si stanno rifacendo degli investimenti poco lungimiranti di anni passati

2006: Barone, campione del mondo

Serie A - Torino v Juventus

 

Era l’estate del 2006, e il Torino neopromosso di Urbano Cairo metteva a segno uno dei colpi di mercato più. Un anno dopo il fallimento, alla corte granata arrivava Simone Barone, centrocampista reduce dal successo in Coppa del Mondo con l’Italia di Marcello Lippi. Che il suo ruolo nel trionfo azzurro fosse stato piuttosto marginale non spaventò la piazza, che lo accolse con grandi aspettative. Aspettative che l’ex Parma non riuscì a soddisfare appieno, lasciando la causa granata in concomitanza con la retrocessione, costando a Cairo, che fortemente lo aveva voluto, una minusvalenza di circa 3 milioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy