Torino, parla Obi: “La concorrenza non mi spaventa ma mi stimola”

Torino, parla Obi: “La concorrenza non mi spaventa ma mi stimola”

Conferenza stampa / Il centrocampista nigeriano: “Con i compagni mi sto ambientando benissimo, sono venuto qui perché il progetto mi ha convinto”

Il centrocampista nigeriano in conferenza stampa: “Il passaggio dall’Inter al Torino l’ho voluto perché il progetto che c’è qui mi ha convinto, mi sto ambientando benissimo: ho trovato anche ragazzi con cui ho giocato a Milano e Parma, il che mi ha facilitato”

Il mediano continua: “Qui ho le condizioni per crescere e migliorare. Ventura? Impossibile paragonarlo ad altri allenatori precedenti. Qui tutti parlano bene di lui, sono contento di poter lavorare con il mister. Adesso tocca a me farmi valere”.

Ancora l’ex Inter: “Sono in camera con Vives, un ragazzo eccezionale, mi aiuta molto. I miei obbiettivi? Rilanciarmi a livello personale, ci sono tutte le condizioni per farlo. Per quanto riguarda la squadra l’obbiettivo è migliorare la stagione precedente: sono qui per dare una mano per questo. Fuori dal campo sono un ragazzo tranquillo, quando non sono in campo mi piace stare con i compagni, giocare alla Playstation o a biliardo. Non amo gli eccessi”

E per quanto riguarda il modulo: “Mi posso adattare benissimo a 3-5-2: mi piace inserirmi ed è questo che cerca Ventura”

Infine, poi, per quanto riguarda la concorrenza: “L’arrivo di Baselli mi ha fatto piacere: la concorrenza mi stimola,non mi spaventa. Quelli che possono arrivare per alzare il livello della squadra sono solo i benvenuti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy