Torino, parla Vives: “Non vogliamo trovarci con l’acqua alla gola in campionato”

Torino, parla Vives: “Non vogliamo trovarci con l’acqua alla gola in campionato”

La voce / A margine dell’amichevole contro il Bsr, ha parlato il numero 20 granata: “Qui occorre fare punti salvezza, non tabelle”

3 commenti
Vives

Al termine dell’amichevole tra Bsr Grugliasco e Torino, terminata 4-0 per i granata (qui la diretta), disputatasi ad Orbassano, ha parlato il centrocampista granata Giuseppe Vives, ecco le sue parole: “Salvezza? Dobbiamo fare punti e non tabelle. Mancano 8 partite e chiudere il discorso il prima possibile. Calcoli non se ne fanno. Vogliamo solo evitare di soffrire fino alla fine. Prepariamo con serenità le gare, perché il nervoso non serve. Ora dobbiamo guardare sempre la classifica perché ogni punto puó essere pesante. Tattica? Oggi io ho fatto il centrale, Molinaro pure. Abbiamo girato tutti per esigenze e assenze. Baselli è un giocatore intelligente che puó fare il regista ma ad oggi il ruolo suo è la mezzala. Anche lui si sente piú incursore in questo momento”

Il centrocampista, poi, interrogato sul futuro del tecnico granata: “Fiducia a Ventura? Ora lui è il mister siamo tutti con lui. Le scelte poi spetteranno alla società a fine stagione, non certo a noi giocatori. Ora conta solo evitar di arrivare a fine campionato con l’acqua alla gola”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. miele - 2 anni fa

    Mio caro (si fa per dire) Vives, con l’acqua alla gola già ci siamo e la responsabilità di questa situazione è quasi tutta vostra e del vostro allenatore, al di là di qualche episodio sfortunato.
    Ora mi sembra un po’ tardi per fare propositi bellicosi, anche perchè temo che la squadra sia modesta e non abbia le capacità per rimediare ai guai fin qui combinati.
    Mi auguro di tutto cuore per me stesso e per tutti i tifosi di essere smentito dai fatti evitando l’ennesima delusione, ma la ragione non mi suggerisce nulla di piacevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      È inutile che qualche “cretino” mette i non mi piace, ditemi voi dove miele ha sbagliato nel lo scrivere questo commento.
      Siete patetici nel difendere questi sovravvalutati e soprattutto criticare chi già da molto tempo prevedeva questo finale di stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Achille - 2 anni fa

        Ho sempre pensato che ci siano dei gobbi infiltrati, tempo fa in un commento fatto contro Marotta, ho trovato alcuni “non mi piace”, capisco che un commento in cui si parla male di Ventura possa essere non condiviso da chi apprezza l’allenatore, ma chi non condivide un pensiero contro un dirigente bianconero che ci dà a tutti degli invidiosi,ditemi cosa può essere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy