Torino, pillole dalla Sisport: Mihajlovic, focus sugli attaccanti

Torino, pillole dalla Sisport: Mihajlovic, focus sugli attaccanti

Dalla Sisport / Il tecnico serbo, nella parte finale della seduta, si è concentrato sul reparto offensivo lontano da occhi indiscreti

Il Torino è oggi sceso in campo per svolgere la seconda seduta di allenamento della giornata. La seduta è cominciata alle ore 15.00 dinanzi gli occhi di circa 200 tifosi. Inizialmente, la squadra, si è riscaldata sul campo secondario, a parte i portieri, i quali, nel campo principale, hanno eseguito dei lavori specifici.

PARTITELLE MISTE – La squadra si è spostata dopo sul campo principale con Maxi Lopez  che è rientrato in gruppo. Aggregati anche i Primavera De Luca, Rossetti, Luise, Valerio e Kouakou, per implementare numericamente la squadra, sofferente degli assenti per le nazionali. Mihajlovic, successivamente, ha diviso il gruppo in quattro squadre da cinque giocatori ciascuno, che hanno giocato due partitelle a campo ridotto. Il serbo ha poi modificato il format della partitella, facendo i giocare gli atleti, dapprima 4 contro 4, con un giocatore per squadra che rimaneva fuori a rotazione, successivamente anche 3 contro 3, con la stessa formula.

SEDUTA DI SCARICO E ASSENTI- E’ stato dunque un pomeriggio piuttosto leggero quello dei ragazzi granata, i quali hanno prevalentemente eseguito un lavoro di scarico e di recupero, al fine di meglio prepararsi alla partita contro il Palermo, che si giocherà dopo la sosta nazionali. All’allenamento pomeridiano non ha fatto parte Giuseppe Vives, il quale si è presentato al centro Sisport in borghese a causa di un attacco di coliche renali, mentre Ajeti e Castan hanno lavorato a parte, con un lavoro differenziato al fine di meglio recuperare.

FOCUS SUGLI ATTACCANTI – Al termine della seduta, Sinisa Mihajlovic si è concentrato sul reparto offensivo, il quale è stato portato lontano dagli occhi indiscreti nel campo secondario, dove ha eseguito delle esercitazioni tattiche, al fine di meglio affinare l’intesa tra i vari componenti e migliorare le prestazioni d’attacco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy