Torino, primi assaggi di difesa a quattro

Torino, primi assaggi di difesa a quattro

In ritiro / Il cambiamento tattico è evidente e Mihajlovic sta lavorando per catechizzare al meglio i suoi

La difesa a quattro segna un cambio decisivo, di profonda discontinuità rispetto agli ultimi anni, con Ventura che nelle tre stagioni precedenti  aveva optato per la retroguardia a 5, registrando movimenti ed automatismi su questo tipo di schieramento tattico. L’avvento di Mihajlovic ha cambiato le carte in gioco, e il nuovo modulo (con tutta probabilità il 4-3-3) dovrà essere assimilato piano piano dalla squadra, a cominciare dalla retroguardia, reparto che risentirà maggiormente questa svolta tattica.

Se questa mattina il lavoro è stato prevalentemente atletico, ieri e oggi pomeriggio  Mihajlovic si è concentrato per la maggior parte della seduta sui movimenti che la difesa dovrà mettere in atto: divisi in due gruppi, i giocatori hanno seguito i consigli del mister e dei suo collaboratori, allenandosi soprattutto nello scalare su palla esterna e su situazioni di non possesso particolari. Se alcuni giocatori esperti (come Moretti e Bovo, o anche come lo stesso Ajeti, che pur essendo giovane sia a Basilea sia a Frosinone ha già giocato in una retroguardia a 4) conoscono determinati meccanismi, altri – come ad esempio Maksimovic – non hanno molta dimestichezza con questi movimenti, e dunque occorrerà lavorare attentamente a questo proposito per arrivare all’inizio del campionato senza tentennamenti di sorta.

Situazioni di non possesso, dunque, ma non solo: in particolare, nell’esercitazioni di oggi pomeriggio i difensori hanno provato il disimpegno palla al piede in situazione di pressing, con la direttiva di non buttare via il pallone, ma di giocarlo sempre. Primi assaggi di difesa a quattro in quel di Bormio, e il reparto difensivo sarà con tutta probabilità al centro dei pensieri del tecnico serbo ancora per diverse settimane.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leo - 10 mesi fa

    Secondo me Maksimovic nella difesa a 4 può trovarsi ancora meglio ed anche Peres: una coppia di laterali formidabili…ma i 2 centrali? Questo Jeti sarà forte come dicono? e l’altro? Jansson ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy