Torino-Pro Patria 4-0, Mazzarri: “Soddisfatto, ma voliamo basso. Belotti in forma strepitosa”

Torino-Pro Patria 4-0, Mazzarri: “Soddisfatto, ma voliamo basso. Belotti in forma strepitosa”

Le parole del tecnico dopo l’amichevole di Bormio

di Redazione Toro News

Al termine dell’amichevole tra Torino e Pro Patria (terminata 4-0, leggi qui), ha parlato ai microfoni di Torino Channel il tecnico granata Walter Mazzarri. Ecco le sue parole da Bormio: “Campo pesante, ma dopo i primi 5′ abbiamo fatto davvero bene. Abbiamo provato a fare quello che facciamo in allenamento e sono felice. Non era semplice, perché con i carichi le gambe sono un po’ pesanti. Siamo stati bravi contro una squadra che si difendeva in blocco, ho visto delle belle cose, per il momento sono soddisfatto“.

Ancora Mazzarri: Bremer? In fase difensiva molto bene, deve ancora sciogliersi quando ha la palla. E’ giovane, voglio sia più spregiudicato ma è normale, è appena arrivato. E’ ancora un po’ timido, per il momento va bene così. Parigini? Mi fa piacere perché l’ho messo in un ruolo che non ha mai fatto, è stato bello il gol che ha fatto, è da manuale. Sono contento anche di lui perché insieme ai compagni ha fatto un ottimo primo tempo”.

Ancora Mazzarri sui segnali positivi: “E’ bello veder De Silvestri interpretare l’esterno in questo modo, è un piacere. Non era facile si vedessero già i tempi di gioco. Voliamo basso, ma per il momento mi stanno dando soddisfazioni. IagoBelotti? Andrea quest’anno è in forma strepitosa, quando sta bene è fondamentale. Oggi Iago era un po’ appesantito ma si è sciolto sulla distanza. Sono due certezze di questa squadra”.

Infine, il tecnico granata: “Domani cambierò qualcosa, farò giocare dall’inizio Ferigra a comandare la difesa. Voglio vedere come si comporterà, si faranno dei cambi anche dall’inizio. Credo rigiocheranno De Silvestri e Izzo ma domani lo vedrete, ci penso ancora un po’ che voglio vedere come stanno i ragazzi”.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. silviot64 - 5 mesi fa

    Non si può non intervenire a centrocampo, sarebbe come partire senza ambizione alcuna. I giovani vanno testati con calma e non è detto siano la soluzione come stanno dimostrando Lyanco e Kevin per i cui problemi ora si deve pure pensare alla difesa. Voglio bene a Moretti, ma non lo si può pensare titolare. Aspettiamo fiduciosi, ma per ambire a qualcosa servono due (uno non è sufficiente) centrocampisti di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13758358 - 5 mesi fa

    c’è tempo! qualcuno di nuovo x me arriverà. anche se il vero valore aggiunto di quest’anno è il mantenimento dell’ossatura della squadra, basta con le numerose vendite ed i numerosi acquisti degli altri anni.
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Mantenimento….ossatura….ma per ora non è la stessa squadra di Sinisa, mascherata? Probabilmente la differenza è che ne mette 3 di meno in attacco, rispetto a prima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vanni - 5 mesi fa

    Mazzarri please, Belotti è uno scarsone fuori forma, nelle interviste.
    Si sa mai, manca ancora un mese alla fine mercato…e tu son solo 6 mesi che sei qui. Non conosci ancora le potenzialità segrete di bracciamozze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13746076 - 5 mesi fa

    Bene così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. menkheperra - 5 mesi fa

    Il mi auguro che davvero quest’anno i ragazzi ci diano soddisfazioni, specie i piu giovani.
    Però ho visto la partita e per quanto il ne capisca vedo ancora molta difficoltà a fare i movimenti per smarcarsi, per dare soluzioni negli ultimi passaggi…
    Però voglio provare ad essere positivo e diamo tempo al tempo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maroso - 5 mesi fa

    Io spero tanto che quest’ anno dopo aver fatto molto, si faccia un pò di più. Un vero peccato per Barreca.
    Tutto sommato bene così, certo che se il Presidente facesse uno sforzo con un centrocampista…. Due rincalzi uno davanti ed uno dietro? Se Mazzarri li ritiene indispensabili…… Ma non c’è nessum giovane del Toro all’ altezza?
    Ciao a tutti FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 5 mesi fa

    Bene, cmq prima del ritiro c’era gente che si lamentava di

    a) porte chiuse, mi pare che WM abbia tenuto le porte sempre aperte a bormio

    b) WM non lancerebbe i giovani, non mi ricordo di un allenatore in epoca recente (5 anni di ventura, 2~ di miha) che lanciasse/provasse cosi’ tanto i giovani

    questo grand’uomo vuole meno gente in prima squadra cosi’ da poter provare piu’ spesso i ragazzi

    occhio che ci dara’ qualche soddisfazione, nonostante l’apatia societaria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Bene così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marcoferrante - 5 mesi fa

    finalmente ri abbiamo un allenatore. Economicamente la societa’ e’ sana da tempo. Il gruppp unito. Basterebbe poco, pochissimo per entusiasmarsi e lottare davvero per l’europa. Un centrocampista di qualita’ e un paio di rincalzi, sulle fasce e dietro. Eppure continuo a sentire un senso di incompiutezza, di posso ma non voglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 5 mesi fa

      Sempre e solo forza Marco Ferrante!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

      Esattamente. Posso ma non voglio. Quando arriviamo a un passo dal vero salto di qualità, ci fermiamo.
      Non capisco. Oppure capisco e mi insospettisco. Comincio a credere nei complotti, l’11 settembre. L’Isis, il fallimento pilotato del Toro, il Delle Alpi donato alla juve, e chissà come è caduto quell’aereo a Superga. Il suicidio di Agnelli dal ponte ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy