Torino-Roma, Mihajlovic cerca la prima vittoria contro Spalletti

Torino-Roma, Mihajlovic cerca la prima vittoria contro Spalletti

Testa a testa / Ancora nessun urlo di gioia per il tecnico serbo contro il toscano: il bilancio è di un pareggio e due sconfitte. La volontà di riscatto dovrà fare la differenza in casa granata, nessuno escluso

Primo lunch-match della stagione per il Torino, sfida ad alta tensione: alle 12.30 i granata sentiranno fischiare l’inizio dell’incontro con la Roma, tra le mura amiche. Un avversario di livello assoluto per un test decisamente probante dal quale i ragazzi di Mihajlovic vorranno uscire attraverso una prestazione importante che permetta loro di conquistare punti e fiducia; proprio in quest’ottica, uno dei testa a testa più interessante sembra essere proprio quello in panchina con il tecnico serbo chiamato a ribaltare la tradizione e sfatare un altro tabù.

Sono infatti solamente tre i precedenti tra Sinisa Mihajlovic e Luciano Spalletti, dai quali il tecnico del Torino non è mai riuscito ad uscire vincitore: un pareggio e due sconfitte il bottino totale, per una differenza di due reti messe a segno e cinque subite, tutti risalenti alle stagione 2008-2009 e quindi ad incroci tra Bologna e Roma. In particolare l’8 novembre 2008, tra le mura felsinee, gli allora ragazzi di Mihajlovic strapparono un 1-1 nell’undicesima giornata, mentre le restanti due occasioni videro trionfare il tecnico capitolino: il 17 dicembre 2008 la Roma si impose per 2-0 negli ottavi di Coppa Italia mentre il 5 aprile 2009, trentesima giornata di campionato, trionfò per 2-1 di fronte al popolo giallorosso.

AS Roma v Torino FC - Serie A

La sfida di domani, nella sua importanza dovuta al recente filotto di risultato inferiori alle aspettative collezionati dal Torino, chiama quindi alla riscossa davvero tutti in casa granata: non soltanto i giocatori sul terreno di gioco, ma anche la guida tecnico dovrà fare bagaglio dei passati scontri diretti per poter cambiare qualcosa ed agguantare i tanto agognati tre punti al fischio finale. L’ostacolo Roma porta con se un talismano, Mihajlovic vuole invertire la tendenza e dare un segnale forte a spogliatoio, piazza e campionato: il tecnico serbo insegue la prima vittoria contro Spalletti tra le mura dello Stadio Grande Torino,

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy