Torino-Roma, sarà affidata a Tagliavento: ultimi precedenti per i granata molto positivi

Torino-Roma, sarà affidata a Tagliavento: ultimi precedenti per i granata molto positivi

I precedenti / Il Torino vincente negli ultimi 5 precedenti con il fischietto di Terni

Commenta per primo!

La sfida di domenica che vedrà affrontarsi Torino e Roma alle ore 12.30 sarà affidata a Paolo Tagliavento, il fischietto di Terni sarà coadiuvato dagli assistenti Preti e Tasso, gli arbitri addizionali di porta saranno Massa e Maresca, mentre il quarto uomo sarà Passeri. I predecenti del Torino con questo arbitro sono molto positivi, infatti il Torino negli ultimi 5 precedenti è uscito sempre vincitore.

La storia con questo arbitro è molto particolare, infatti i granata fino al 2013 sotto la direzione di questo arbitro non aveva mai vinto. La prima volta in cui le strade del fischetto di Terni e del Torino si sono incrociate risale al 2006, quando il Torino pareggiò 0-0 a Cagliari, poi nella stagione successiva ha arbitrato una partita contro il Milan terminata anch’essa con il risultato di 0-0 e sempre nello stesso campionato la gara contro la Fiorentina terminata 2-1 per i viola.

Dopo questa sconfitta è cambiata la storia tra Tagliavento e il Torino; infatti si sono nuovamente incontrati nel 2013, quando i granata affrontarono la Lazio sotto un’intensa nevicata, a spuntarla fu la squadra allora allenata da Ventura per 1-0 grazie a una rete di Jonathas; da questo momento per i granata con questo arbitro sono arrivate altre quattro vittorie consecutive, su tutti da ricordare il precedente nel derby nell’Aprile del 2015 dove i granata tornarono a vincere un derby dopo circa 20 anni grazie alle reti di Darmian e Quagliarella che rimontarono il precedente svantaggio firmato da Andrea Pirlo. Gli altri precedenti positivi sono stati nella stagione 2013/14 sempre ai danni della Lazio con vittoria per 1-0 grazie a una rete di Glik e un successo sempre di misura contro l’Atalanta firmato da Alessio Cerci su calcio di rigore.

L’ultimo precedente con Tagliavento invece risale al 30 Agosto 2015; quando la squadra allenata da Ventura dopo l’iniziale svantaggio firmato da Marcos Alonso – fischiatissimo per la sua esultanza in cui imitava un torero sotto la Maratona – riuscì a capovolgere la partita in circa 10 minuti e riuscire a strappare i 3 punti alla squadra viola vincendo per 3-1, gli autori di quella rimonta furono Moretti, Quagliarella e Baselli.

Quello con il fischietto di Terni è un trend notevolmente positivo per i granata che si augurano di poter allungare questo filotto nella partita di domenica contro la Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy