Torino-Sampdoria, parla Quagliarella: “Il Torino mi tiene stretto e ne sono felice”

Torino-Sampdoria, parla Quagliarella: “Il Torino mi tiene stretto e ne sono felice”

Torino – Sampdoria 5-1 / L’attaccante napoletano subito dopo il fischio finale: “La classifica? Inizia a essere interessante, ma pensiamo a una partita alla volta…”

 

E’ stato intercettato subito dopo il fischio finale di Torino – Sampdoria Fabio Quagliarella, con in mano il pallone da portarsi a casa come si conviene a ogni autore di un hat-trick.

“Ho sempre corso, l’impegno c’è sempre stato. Oggi tutto perfetto, gran vittoria, la terza consecutiva. Il mercato? Come ho già detto dopo Cesena sono abituato a leggere, a ogni sessione di mercato,il mio nome sui giornali. Da una parte sono felice di piacere ed essere cercato, ma sono ancora più contento perché il Torino ha rifiutato tutte le offerte e vuole tenermi stretto. La dedica? Alla famiglia, con cui festeggerò stasera. Cosa è cambiato nel Torino? I risultati iniziano ad arrivare e danno serenità. Era prevedibile che ci fossero difficoltà all’inizio dopo aver cambiato tanto. Ma siamo stati bravi a restare compatti. Non è un caso se questo è l’ottavo risultato utile consecutivo. La classifica? E’ bella da guardare, abbiamo superato anche l’Inter… Ma non pensiamo all’Europa, meglio pensare a una partita alla volta e non farci del male…”

“Non sono un centravanti d’area di rigore, mi piace svariare e poi ovviamente fare gol. E’ normale che più giochi e più entri in condizione. Rispetto all’inizio abbiamo cambiato tanto, abbiamo avuto delle difficoltà, anche perché c’erano tanti giovani che dovevano imparare che cosa è la Serie A, poi il nostro pubblico, reduce da una grande stagione, si aspettava subito dei grandi risultati ed è rimasto un po’ deluso. Ora però stiamo riuscendo a dargli le soddisfazioni che merita”

“Il mercato? Ripeto che il Torino non mi ha detto niente di nuovo. Resto certamente qui”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy