Torino-Sampdoria, Quagliarella: “Nazionale? Perchè no, ma devo prima fare bene qua”

Torino-Sampdoria, Quagliarella: “Nazionale? Perchè no, ma devo prima fare bene qua”

Zona mista / L’attaccante numero 27: “Dobbiamo ancora migliorare ma siamo sulla strada giusta”

Quagliarella: doppietta in Torino-Sampdoria

Fabio Quagliarella, autore di una grandissima doppietta, commenta così il 2-0 maturato al termine di Torino-Sampdoria: “C’era mio papà allo stadio, viene spesso a vedermi e quel gesto dopo il gol del 2-0 era per lui. Non è un’esultanza, diciamo…Ma questa cose contano poco o nulla.”

Quagliarella in Nazionale?: “Perchè non dovrei pensarci? Prima di tutto, però, io devo fare bene qua e meritarmi la fiducia del mister. Da un anno a questa parte sto cercando di ripagarla con i miei gol. Se il c.t Conte vuole convocarmi, sono bel felice di rispondere alla chiamata. Conte sta impostando un progetto importante sui giovani, ma se qualche vecchiatto potesse far comodo, io sono sempre disponibile.
Facilità ad andare in gol: “Le difficoltà dell’anno scorso erano oggettive; fare gol non è mai facile ma sicuramente quest’anno arrivano molti più palloni e anche io posso fare più gol.”
Obiettivi per il futuro, per un Quagliarella che è sempre più in forma nonostante il tempo che passa: “Il mio personale obiettivo è fare più gol possibili. C’è da migliorare ma la strada intrapresa è quella giusta. Noi dobbiamo stare con i piedi ben saldi per terra. “
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy