Torino: sette giorni alla sfida europea

Torino: sette giorni alla sfida europea

Verso Torino-Athletic Bilbao/ Conto alla rovescia iniziato, vediamo come si avvicinano all’appuntamento europeo granata e baschi

Commenta per primo!

Andiamo a scoprire come stanno in questo momento Torino e Athletic, a sette da giorni dalla sfida di Europa League

TORO IN PIENA FORMA – A sette giorni da una delle partite più attese della stagione il Torino di Ventura pare in perfetta forma. Nove risultati utili di fila in campionato con quattro vittorie consecutive (e col Cagliari il bottino potrebbe aumentare) e finalmente una consapevolezza dei propri mezzi che ha permesso ai granata di battere avversari sulla carta superiori come Inter e Sampdoria. L’incredibile solidità difensiva mostrata in questa stagione, anche a prescindere dagli interpreti impiegati (nelle ultime uscite Bovo non ha fatto rimpiangere Maksimovic) è l’arma in più da sfruttare anche in Europa, soprattutto per evitare i gol in trasferta che anche psicologicamente potrebbero minare le certezze della squadra in vista poi  della partita di ritorno. Anche i ritrovati gol degli attaccanti sembrano arrivare al momento giusto, sperando che Quagliarella confermi il suo momento d’oro anche nella notte di coppa.

ATHLETIC TRA ALTI E BASSI – Meno positivo il momento dei rivali dei granata: i baschi hanno pareggiato ieri sera in casa nella semifinale di andata della Copa del Rey  contro l’Espanyol (1-1, per i padroni di casa gol del solito Aduriz) e dovranno quindi sudarsi non poco la qualificazione alla finale nella partita di ritorno. Anche in campionato l’andamento è altalenante: la pesante sconfitta interna contro il Barcellona (2-5)è stata l’undicesima nella Liga, e la squadra naviga anonimamente all’undicesimo posto in classifica con 23 punti conquistati in 22 partite. In più si è aggiunta anche la sfortuna a penalizzare la formazione di Valverde: Iturraspe infatti sarà fuori per diverse settimane causa infortunio al ginocchio destro e certamente salterà la sfida di Europa League; in lista infortunati è anche il terzino sinistro titolare Balenziaga per dei problemi muscolari. Prima dell’Europa League l’Athletic affronterà il Granada ultimo in classifica: unico obiettivo vincere, per non complicare ancora di più l’avvicinamento alla sfida con il Torino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy