Torino, sono 10 i giocatori in nazionale. Ed El Kaddouri incrocia Silva e Gonzalez

Torino, sono 10 i giocatori in nazionale. Ed El Kaddouri incrocia Silva e Gonzalez

Granata in Nazionale / Ecco la lista dei giocatori di Ventura che oggi si uniranno alle rispettive nazionali, da Glik a Martinez. Farnerud e Jansson costretti a dare forfait

 

Non solo Darmian, Moretti e Benassi. La truppa di Ventura, che da oggi usufruisce di un paio di giorni di riposo, per questa settimana di impegni internazionali fornisce dieci giocatori alle nazionali di tutto il mondo, tra impegni di qualificazione a Euro 2016 e amichevoli internazionali. Facciamo il punto della situazione: sfortunati Jansson e Farnerud, che hanno dovuto dare forfait per infortunio.

DARMIAN, MORETTI (Italia) – Sono già partiti alla volta di Coverciano Matteo Darmian ed Emiliano Moretti, convocati dal CT Antonio Conte per gli impegni della Nazionale Italiana contro la Bulgaria (qualificazioni europee) e Inghilterra (l’amichevole che si disputerà la prossima settimana allo Juventus Stadium).

BENASSI (Under 21) – Il centrocampista classe 1994 si unirà alla selezione di Gigi Di Biagio per le due amichevoli contro la Germania (il 27 marzo a Paderborn) e la Serbia (il 30 marzo a Benevento).

MAKSIMOVIC (Serbia) – Le ottime prestazioni del difensore classe 1991 in Italia e in Europa non sono sfuggite al selezionatore serbo Curcic, che ha convocato Maksimovic per l’importante sfida delle qualificazioni europee contro il Portogallo, in programma il 29 marzo. Il difensore fa parte di una lista che vede la presenza di altri “italiani” come Brkic, Tomovic, Basta e Ljajic.

GASTON SILVA, GONZALEZ (Uruguay), EL KADDOURI (Marocco) – Il 28 marzo ci sarà una partita che vedrà gli osservatori granata spettatori molto interessati: si fronteggiano in un’amichevole che si disputerà ad Agadir l’Uruguay e il Marocco. Tabarez ha convocato solo due giocatori che militano in Italia e sono entrambi del Toro: si tratta dell’esterno Gaston Silva, che cerca la sua seconda presenza di sempre con la Albiceleste, e Alvaro Gonzalez. Il centrocampista ex Lazio è tornato ieri in campo a Parma dopo l’infortunio al menisco e torna subito con la propria nazionale, di cui ormai è una vera istituzione, contando 46 presenze. Il trequartista marocchino invece è un punto fermo della formazione del CT Badou Zaki; purtroppo però (o per fortuna del Torino) non ha potuto prendere parte alla Coppa d’Africa, per via delle note polemiche che hanno coinvolto la federazione marocchina.

MARTINEZ (Venezuela) – Doppia amichevole per i “Vinotintos” che affrontano il 27 marzo a Montego Bay la Giamaica e il 31 marzo il Perù a Fort Lauderdale. C’è Josef Martinez, giocatore in cui il selezionatore Noel Sanvicente crede moltissimo.

JANSSON, FARNERUD (Svezia) – Il 27 marzo c’è una partita da non sbagliare per la Svezia di Hamren contro la Moldavia, valida per le qualificazioni a Euro 2016. Nella lista del CT, che prevede, oltre a Ibrahimovic, anche gli “italiani” Ekdal e Quaison, c’erano anche i granata Jansson e Farnerud, ma entrambi hanno subito acciacchi fisici negli ultimi giorni, come ben sanno i tifosi granata, e sono indisponibili sia per il Toro che per la Svezia. Poco male: entrambi avranno tempo e modo di riconquistare un posto con la loro selezione.

GLIK (Polonia) – Il capitano è ovviamente una colonna della nazionale polacca di Nawalka ed è stato convocato per la sfida contro l’Irlanda fuori casa, in programma il 29 marzo. La Polonia è prima a 10 punti, l’Irlanda affianca la Germania a quota 7: una vittoria in trasferta per i ragazzi di Varsavia sarebbe un passo importantissimo verso la qualificazione a Euro 2016.

BASHA (Albania) – L’Albania di De Biasi gioca il 29 marzo in casa con l’Armenia per continua a coltivare il sogno qualificazione a Euro 2016. Convocato anche Migjen Basha, che torna con soddisfazione in Nazionale dopo il lungo infortunio e il ritorno al gol in Serie A, ieri a Parma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy