Torino-Udinese, doppi ex eccellenti

Torino-Udinese, doppi ex eccellenti

Verso Torino-Udinese / Molti giocatori hanno vestito entrambe le maglie, anche nomi importanti come Pulici e Graziani

Grande Torino

Torino e Udinese si affronteranno domenica 20 dicembre, alle ore 18, in casa dei granata, per il diciassettesimo appuntamento con il campionato di Serie A: quella di domani sarà l’ultima partita prima della pausa natalizia. Il match tra le due squadre vede la presenza, in campo e fuori, di giocatori che hanno vestito entrambe le maglie. Nelle due formazioni di domani ci saranno tre doppi ex, a cui si devono anche sommare i due allenatori.

DA QUAGLIARELLA E PADELLI… – Due giocatori titolari del Torino sono stati anche di proprietà della società friulana: stiamo parlando di Fabio Quagliarella, che fu cresciuto nel vivaio del Toro, ma che dopo il fallimento dei granata, andò all’Udinese, dove fece coppia con Antonio Di Natale. Daniele Padelli, invece, fu il secondo portiere dei friulani dal 2011 al 2013, collezionando soltanto 9 uscite con la maglia bianconera; sbarcò al Torino proprio nel 2013, prendendo il posto dello squalificato Gillet. Anche Giovanni Pasquale, al momento in forza all’Udinese, ha avuto un passato in granata: fu ceduto in prestito alla società di Cairo per la stagione 2013/2014.

Fabio Quagliarella, bomber del Torino, anche lui ha un passato all'Udinese
Fabio Quagliarella, bomber del Torino, anche lui ha un passato all’Udinese

…A PULICI E GRAZIANI – Ci sono nomi importanti che nel passato hanno vestito entrambe le maglie. I gemelli del gol, Paolino Pulici e Francesco Graziani, dopo aver conquistato l’ultimo scudetto per il Torino, passarono al’Udinese: il primo se ne andò nel 1982 dal Torino, avendo sulle spalle 335 presenze e 134 gol, per restare in friuli solo per una stagione. Terminò la sua carriera alla Fiorentina 3 anni più tardi. Il secondo invece, Graziani, venne acquistato da Giampaolo Pozzo nel 1986, restando in maglia bianconera fino al 1988. Ma un altro interprete della storica vittoria in campionato fu Giuseppe Dossena, che scelse di trasferirsi all’Udinese nel 1987, andando via l’anno dopo. Anche altri giocatori, più recenti, hanno avuto un trascorso nelle due squadre: è questo il caso di David Di Michele, Cesare Natali, Marco Motta e Stefano Fiore. Infine, Torino e Udinese hanno condiviso l’attaccante Roberto Muzzi, che riportò, con i suoi gol, il Torino in Serie A nel 2005, e che firmò, l’anno successivo, il gol contro la Roma (0-1) che permise ai granata di salvarsi.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Sarebbe bene mandare gli eroi di mercoledi sera dal signore della foto in bianconero a farsi spiegare cosa
    significa giocare il derby con la maglia granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy