Torino-Udinese: la difesa balla troppo, bene invece Padelli

Torino-Udinese: la difesa balla troppo, bene invece Padelli

L’analisi / La retroguardia concede troppo ai friulani, il migliore dei tre è Jansson. Il portiere salva il risultato in più occasioni

5 commenti
Padelli

La vittoria dell’Udinese sul Torino, inaspettata quanto dolorosa, è passata sicuramente anche dalla prestazione di certo non perfetta del reparto difensivo granata, che ha concesso troppo ad una squadra a secco di reti nelle due precedenti sfide di campionato. I friulani hanno avuto una decina di occasioni più o meno nette nel corso del match e sono arrivati al tiro in 13 occasioni: in ben otto hanno centrato lo specchio difeso da Daniele Padelli; numeri che certificano l’eccessiva libertà concessa dalla retroguardia di Ventura agli avversari, decisamente troppo pericolosi per gli standard del Torino.

Torino FC v Udinese Calcio - Serie A
Pontus Jansson, a sorpresa titolare al posto di Glik, è stato il migliore dei tre dietro

LA DIFESA – Il tecnico granata ha mischiato le carte e quasi a sorpresa ha deciso di lasciare in panchina il capitano Glik e concedere un’occasione dal primo minuto a Pontus Jansson: il giovane svedese non ha fatto rimpiangere più di tanto il numero 25, giocando una buona partita sugli anticipi aerei e risultando senza dubbio il migliore dei tre dietro mostrando sicurezza in più occasioni. La delusione maggiore per quanto riguarda il reparto difensivo arriva invece da coloro che coprivano le spalle al pilastro svedese: Cesare Bovo ed Emiliano Moretti hanno bisogno di rifiatare e l’hanno dimostrato contro l’Udinese, con prestazioni decisamente opache e sotto tono condite da errori abbastanza gravi. Il primo non si mette di certo in luce per quanto riguarda i contrasti, ma soprattutto sbaglia un’infinità di palloni: lanci lunghi calibrati male ed appoggi errati, la gestione del pallone complessiva del centrale è da dimenticare considerando anche il piede fino di cui sarebbe dotato, ma per lo meno non c’è il suo zampino sulla rete incassata dai granata. Lo stesso non si può dire di Moretti: oltre a non distinguersi per particolari contrasti vinti, sbaglia totalmente l’intervento in occasione del vantaggio friulano, “in coppia” con Cristian Molinaro.

Torino FC v Udinese Calcio - Serie A
Emiliano Moretti, colpevole sul gol dei friulani, ha bisogno di rifiatare

DANIELE PADELLI – Nonostante il risultato, la partita di ieri può invece essere considerata positiva a livello personale dal portiere granata: incolpevole sul gol incassato, Padelli mostra sicurezza ed una grinta ritrovata e salva il risultato in più di un’occasione. Nel primo tempo respinge benissimo  un gran tiro di Di Natale e si fa trovare pronto anche sulla ribattuta di Perica; nella ripresa salva ancora chiudendo perfettamente su Edenilson. La prestazione di ieri sera può essere un trampolino di (ri)lancio importante per il numero 1 del Torino, che aveva bisogno di rendersi nuovamente protagonista di interventi importanti per ritrovare la fiducia perduta. Il migliore in campo della difesa granata, ieri, è stato sicuramente lui.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Purtroppo in questo campionato la difesa del Toro è stata un colabrodo. Questo perché i vari Glik, Moretti, Bovo, ecc. sono ben lontani dai loro consueti standard di rendimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    e’ UNA REGOLA BASILARE CHE IL PORTIERE BRAVO E’ QUELLO CHE GLI ARRIVANO UN TIRO A PARTITA E LO PARA

    NON QUELLO CHE LI A PARTITA ARRIVANO 10 TIRI A PARTITA E LE PARA 8.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG sempre - 2 anni fa

    Lo dissi la scorsa settimana: a Padelli arrivavano in media due tiri nello specchio a partita e se uno di questi era gol, noi ci si ricordava solo di quello. In questa partita che purtroppo ne sono arrivati una dozzina, ci ricordiamo più delle parate di padelli che del gol preso. Fermorestando che è sempre meglio che non arrivino tiri in porta io, anche se non parliamo di un campione, non sparerei sempre sul nostro portiere…. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MAgo - 2 anni fa

    Quel che è giusto è giusto : questa volta Padelli è stato tra i pochissimi a salvarsi. Con auspicio che duri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Basterebbe che Padelli si mettesse d’accordo con il resto della squadra e giocassero bene una volta tutti insieme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy