Torino, Valdifiori: “Spero di tornare se non per questa, per la prossima partita”

Torino, Valdifiori: “Spero di tornare se non per questa, per la prossima partita”

Il centrocampista granata: “Il recupero sta procedendo bene, sono tornato anche a correre sul campo…”

Mirko Valdifiori è uno degli infortunati granata lungodegenti, ma sulla via del recupero. Il centrocampista ha parlato ai microfoni di Torino Channel, parlando così del suo stato attuale di forma: “Spero di tornare il prima possibile, dopo che ormai è passato un mesetto dall’infortunio al ginocchio. Dopo tanto lavoro in palestra, adesso sono tornato finalmente anche a correre sul campo. Spero di riaggregarmi il prima possibile al gruppo, stare fuori non è mai semplice”.

Valdifiori prosegue: “Come si gestisce il fatto di stare fuori? Per fortuna non mi ero mai fatto male a ginocchio, è una delle prime volte che mi trovo in questa situazione. E’ dura, vorresti essere insieme agli altri e allenarti con la palla, invece di stare chiusi in palestra a fare solo esercizi di forza. Questo infortunio comunque sta procedendo bene, con l’aiuto dello staff sto cercando di recuperare il prima possibile. Sto valutando giorno dopo giorno, e se non è questa o la prossima partita, spero di rientrare in squadra il prima possibile”.

Ancora Valdifiori: “Mi sento parte integrante del gruppo e quindi faccio sempre il tifo per loro anche quando sono fuori. Cerco di incitare da fuori i compagni, li seguo sempre: la stagione è importante, ci teniamo. Io guardo a me, io cerco di mettermi a posto il prima possibile per dare una mano nel caso ci sia la possibilità. Io voglio tornare, poi gli altri aspetti li vede il mister: dobbiamo solo lavorare bene in settimana, poi le scelte sono sue”

Infine, il centrocampista granata: “Guardiamo le partite una alla volta. Sappiamo che il derby è importante, ma ce ne sono due altrettanto importanti prima. La Samp gioca un buon calcio, ha fatto investimenti importanti e verranno qui per fare una bella partita, ma noi dobbiamo continuare la nostra striscia e andare in campo con la voglia delle prime partite. I tifosi sono sempre vicini a noi, anche a Benevento si è vista: al Fila ci fanno sentire ancora di più la loro vicinanza, vedere una tribuna piena ti dà entusiasmo, e alla fine dell’anno ti può portare anche qualche punto in più. Vogliamo fare qualcosa di importante, ma guardiamo partita dopo partita”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy