Toro, 3 ottobre 1976: la prima con lo scudetto al petto

Toro, 3 ottobre 1976: la prima con lo scudetto al petto

Era un pomeriggio autunnale di 37 anni fa esatti e il Toro si apprestava a giocare la sua prima partita con il tricolore sul petto. 3 ottobre 1976, prima giornata dell’anno post-scudetto, a bagnare il debutto dei campioni d’Italia c’è proprio la Sampdoria, avversaria di questa settimana. E quel…
Era un pomeriggio autunnale di 37 anni fa esatti e il Toro si apprestava a giocare la sua prima partita con il tricolore sul petto. 3 ottobre 1976, prima giornata dell’anno post-scudetto, a bagnare il debutto dei campioni d’Italia c’è proprio la Sampdoria, avversaria di questa settimana. E quel campionato i ragazzi di Radice non potevano che inaugurarlo con una vittoria.
 
TRIS DA CAMPIONI – Il Comunale presenta una cornice degna dell’esordio dei campioni, che rispondono alla grande, liquidando la Samp con un perentorio 3-1. E tanto per cambiare vanno a segno Graziani (due volte) e Pulici, che chiude i conti dopo che De Giorgis aveva accorciato le distanze. Un inizio da scudettati, una squadra che punta a difendere il vessillo che si è cucito sul petto dopo una stagione esaltante.
 
CHE BOMBER! – E per inseguire il bis Radice capisce fin da subito che potrà puntare sempre a occhi chiusi sui suoi due bomber di fiducia. Graziani nei primi 45’ stagionali è già a quota due gol, Pulici segnerà nel finale il tris che chiude definitivamente i conti contro i blucerchiati. Ciccio a fine stagione ne collezionerà 21, che gli varranno il titolo di capocannoniere, Puliciclone 16. Non saranno sufficienti per ripetere la cavalcata trionfale.
 
MALEDETTO TRAP – I granata di Radice infatti si troveranno davanti la prima Juve del Trap, che conquista 51 punti su 60 e con una sola lunghezza sul Toro fa suo il tricolore. Non basterà a Radice avere miglior difesa e miglior attacco del campionato per vincere questo derby lungo un’intera stagione. Un’amarezza difficile da digerire ancora oggi.
 
Emanuele Olivetti
 
(foto archiviotoro.it)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy