Toro a due punte, più Rosina

Toro a due punte, più Rosina

Zaccheroni, che ci ha abituato a sorprese di formazione dell’ultimo minuto, sembra intenzionato ad affrontare il Chievo a viso aperto, schierando due attaccanti ed un fantasista.
L’inamovibile Rosina dovrà ispirare la coppia di punte romane formata da Stellone e Muzzi, in vantaggio rispetto ad Abbruscato.
Nel sondaggio

Commenta per primo!

Zaccheroni, che ci ha abituato a sorprese di formazione dell’ultimo minuto, sembra intenzionato ad affrontare il Chievo a viso aperto, schierando due attaccanti ed un fantasista.
L’inamovibile Rosina dovrà ispirare la coppia di punte romane formata da Stellone e Muzzi, in vantaggio rispetto ad Abbruscato.
Nel sondaggio sul reparto offensivo da schierare oggi, promosso in settimana da Toronews, anche la gente granata che vi ha partecipato ha dimostrato di propendere per una linea avanzata a 3, scegliendo come attacco ideale il tridente Stellone- Rosina- Abbruscato con il 63.9% delle preferenze. Il resto della formazione è quello preventivato nei giorni scorsi, con Abbiati tra i pali e la linea difensiva formata da Bovo (all’esordio dall’inizio), Brevi e Franceschini. Sulle fasce agiranno Pancaro a destra (Comotto è ancora squalificato) ed il rientrante Balestri sulla sinistra mentre in mediana l’insostituibile Andrea Ardito sarà affiancato da Diego De Ascentis, favorito su Barone.

Per quanto riguarda il Chievo di Del Neri si va verso la conferma della formazione prevista in settimana. Squizzi sarà tra i pali al posto di Sicignano indisponibile, la linea difensiva a 4 verrà composta da destra a sinistra da Moro- Mandelli (ex granata)- D’Anna e Lanna.
Per quanto riguarda il centrocampo pare assai probabile l’impiego di Italiano, ristabilitosi in tempo dall’influenza, al fianco di Sammarco mentre sulle fasce saranno schierati Luciano e un altro ex, Franco Semioli.
In avanti ballottaggio sino all’ultimo tra Obinna e Pellisier, con il nigeriano favorito, per affiancare la torre albanese Bogdani.

CHIEVO (4-4-2): Squizzi- Moro, Mandelli, D’Anna, Lanna- Luciano, Sammarco, Italiano, Semioli- Bogdani, Obinna. A disp. Concetti- Mantovani- Brighi, Kosowski, Marcolini- Cozzolino, Pellisier. All. Del Neri.

TORINO (3-4-1-2): Abbiati- Bovo, Brevi, Franceschini- Pancaro, De Ascentis, Ardito, Balestri- Rosina- Muzzi, Stellone. A disp. Taibi- Ogbonna, Di Loreto- Gallo, Barone, Lazetic- Abbruscato. All. Zaccheroni.

ARBITRO: Saccani di Mantova; assistenti: Contini, Consolo; quarto uomo: Salati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy