Toro, a San Siro con un occhio alla storia: mai dieci trasferte positive di fila

Toro, a San Siro con un occhio alla storia: mai dieci trasferte positive di fila

Il dato / I granata di Mazzarri si ritaglierebbero un piccolo spazio nella storia in caso di risultato positivo contro il Milan

di Redazione Toro News

Milan-Torino sarà una gara importante per la classifica, con le due squadre divise solamente da 4 punti, ma anche per la storia a livello di statistiche. Come noto, il Torino ha all’attivo nove trasferte consecutive senza sconfitte tra la fine del campionato scorso e l’inizio di questo. Prendendo in considerazione i 112 anni della storia granata, solo in altre quattro occasioni è successo che il Torino raggiungesse un risultato utile in nove trasferte consecutive. Domenica a San Siro, quindi, se i granata ottenessero un risultato utile, raggiungerebbero un record assoluto, portandosi a 10 gare consecutive senza sconfitte in trasferta.

I PRECEDENTI – Ecco i migliori filotti in trasferta nella storia del Torino (considerando anche i tempi in cui la Serie A non era a girone unico):

1 – 1914/15 (9 partite): 8 vittorie ed 1 pareggio
2 – 1944 (9 partite): 7 vittorie e 2 pareggi°
3 – 1976/77 (9 partite): 5 vittorie e 4 pareggi
4 – stagioni 1991/92 & 1992/93 e stagioni 2017/18 & 2018/19: 6 pareggi e 3 vittorie

BATTERE IL RECORD – Non perdendo a San Siro domenica le gare consecutive senza sconfitta in trasferta diventerebbero 10, segnando un record non da poco per la storia della società e battendo in termini di paragone su questo indicatore formazioni di anni più significativi e vincenti della storia granata. La striscia positiva è iniziata il 6 maggio 2018 con Napoli-Torino 2-2 e dura tuttora. Questo è frutto sicuramente di una caratteristica positiva della squadra di Mazzarri, che spesso prova ad imporre il suo gioco anche fuori casa, in stadi avversi e condizioni non facili e al contempo riesce ad essere solida difensivamente. A San Siro con un occhio alla storia: il Toro di Mazzarri può raggiungere un record.

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il_Principe_della_Zolla - 3 giorni fa

    Dice bene @ilpalodiBeruatto qui sotto. Domani sera è una serata speciale, la squadra e l’allenatore devono dimostrarsi all’altezza. Dignità, impegno, grinta, onorate Gigi Radice come si conviene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilpalodiBeruatto - 3 giorni fa

      Grazie Principe. Sarebbe bello che domani il Toro riuscisse in questa piccola impresa battendo un record che è anche del 76/77. Acquisterebbe il significato ideale di una staffetta tra le due epoche, sarebbe davvero onorare quella storia. Evitare figuracce come quella all’inaugurazione del Grande Torino, per esempio. Sarebbe bello concludere quest’anno tragico per la storia granata con un filotto di successi. Nel frattempo mettiamo anche questo nella nostra esperienza: in un solo anno, il 2018, perdere i tre più grandi allenatori da Superga in poi. Quante squadre al mondo ci riuscirebbero? solo noi abbiamo questo marchio di fabbrica. E proprio per questo sempre Forza Toro!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ilpalodiBeruatto - 3 giorni fa

    Una volta, almeno una sola volta, provate a dare un segno di vicinanza alla storia della vostra maglia. Domani sera un cazzo di risultato utile. Fate vedere di saper fare qualcosa di vagamente storico.. L’ultimo grande allenatore del Toro vi guarda….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy