Toro, Castan verso l’ennesima occasione: il difensore sta tornando al massimo

Toro, Castan verso l’ennesima occasione: il difensore sta tornando al massimo

Focus on / Il difensore brasiliano in questo inizio di stagione si sta dimostrando un leader per la difesa di Mihajlovic

Commenta per primo!

Arrivato al Torino nello scorso mercato estivo, Leandro Castan sta diventando un vero e proprio leader per la squadra granata grazie alla sua solidità difensiva e alla sua grande classe. Le qualità del giocatore brasiliano erano note a tutti, ma dopo l’operazione il giocatore non era più riuscivo ad essere incisivo con la maglia giallorossa che per questo motivo in estate lo ha ceduto in prestito per fargli ritrovare lo smalto di una volta. Il ragazzo grazie alla continuità che gli sta regalando il Torino sta tornado il giocatore tanto ammirato alla Roma.

L’AFFIATAMENTO CON ROSSETTINI – Dopo che nelle prime gare ha dimostrato di saper giocare bene in coppia con Cesare Bovo, ora il centrale brasiliano – al momento inamovibile nella difesa granata – sembra aver trovato un nuovo compagno ideale; si tratta di Luca Rossettini, giocatore arrivato al Torino dal Bologna, i due giocatori insieme nella partita che si è disputata lunedì sera al “Renzo Barbera” hanno totalmente annullato le potenzialità offensive di un giocatore promettente come Nestorovski, aiutando la propria squadra a portare a casa 3 punti molto importanti per la classifica.

LA LAZIO E LE SUE POTENZIALITA’ OFFENSIVE – Domenica la squadra granata affronterà un avversario temibile come che ha delle notevoli potenzialità offensive. In questa sfida Leandro Castan dopo aver già annullato attaccanti di squadre importanti come Fiorentina e Roma, è chiamato a confermarsi contro giocatori tecnici e veloci come Anderson, Immobile e Keita. In particolare dovrà essere molto attento a non concedere spazio all’ex centravanti del Torino che grazie al suo ottimo stato di forma e ai suoi gol – 5 reti in 7 partite – sta trascinando i biancocelesti in questo campionato. Il centrale brasiliano ormai leader indiscusso della difesa granata, avrà il compito di guidare i propri compagni così come ha fatto in modo molto efficace nei precedenti incontri. Questa gara sarà molto importante per Castan; il numero 4 granata ha come obiettivo quello di far bene anche in questa partita. Infatti oltre a poter consegnare i 3 punti ai granata,con una sua grande prestazione potrebbe togliersi “qualche sassolino dalle scarpe” e smentire chi è ancora scettico riguardo al suo ritorno a livelli importanti; chissà che a Roma qualcuno non si stia già pentendo di averlo lasciato partire troppo frettolosamente quest’estate, intanto il Torino ringrazia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy