Toro, c’è la Samp del sabato sera

Toro, c’è la Samp del sabato sera

Nell’anticipo delle 18:00 di sabato sera il Toro ospita la Samp e ospita l’ex Sansone che si ritrova di nuovo all’Olimpico, questa volta da avversario.
 
SUBITO L’EX-
Nell’anticipo delle 18:00 di sabato sera il Toro ospita la Samp e ospita l’ex Sansone che si ritrova di nuovo all’Olimpico, questa volta da avversario.
 
SUBITO L’EX- A pochi giorni dalla sua cessione, torna all’Olimpico Sansone. È probabile che l’attaccante non giochi dal primo minuto perché deve avere ancora il tempo di inserirsi armonicamente nel gruppo di Delio Rossi, ma ci si può aspettare la sua presenza in campo almeno per una parte della partita. L’ex avrà certamente voglia di dimostrare le sue capacità alla nuova e alla vecchia società, dove non è riuscito ad affermarsi appieno.
 
QUALE TORO? – Ventura ha convocato 22 giocatori, tra cui Barreto, ormai fisso con Meggiorini, e l’ex-Pescara , Jonathas alla sua prima convocazione in granata. Menga resta a casa, ha ancora bisogno di lavorare con il gruppo e allenarsi, prima di poter giocare. Ora resta da chiedersi, in questo rinnovato attacco, chi sarà schierato in campo contro la Samp? Sarà riconfermata la coppia Meggiorini- Barreto delle ultime due partite con un eventuale cambio per far entrare il neoacquisto Jonathas, oppure sarà ridata la fiducia al Capitano, che resta comunque il capocannoniere della squadra e che potrebbe aver ritrovato serenità con la fine del mercato?
 
23 BLUCERCHIATI– La Samp arriva a Torino con ventitré giocatori, tra cui appunto l’ex Sansone, un certo Icardi, autore di quattro gol contro il Pescara e molto corteggiato da grandi club negli ultimi giorni di mercato, come anche il suo compagno Eder, che insieme fanno una coppia d’attacco decisamente pungente. Il tecnico Rossi in conferenza Stampa ha parlato della partita con il Torino: ‘’ Ogni partita per me è un test. Bisogna viverle come dei test, andare a giocare con la mente serena e con un certo atteggiamento’’ Poi riguardo a Ventura: ‘’Penso che sia un allenatore navigato e bravo perchè la sua carriera lo dimostra. E’ bravo perchè si fa comprare anche i giocatori per giocare in una certa maniera’’. 
Ci aspetta  una partita molto accesa, tra due squadre desiderose di affermarsi in questo campionato.
 
Redazione TN
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy