Toro con i cerotti, allarme verso Roma

Toro con i cerotti, allarme verso Roma

La situazione / Moretti, Zaza, Parigini e Baselli in dubbio, Izzo e Meitè squalificati

di Redazione Toro News

L’infermeria del Toro è piena. Per la ventesima giornata di campionato in programma sabato alle 15 contro la Roma allo Stadio Olimpico, Mazzarri difficilmente avrà a disposizione Moretti, Zaza, Parigini e Baselli che sono in dubbio per la trasferta di sabato. Oltre a loro quattro, il tecnico granata non avrà sicuramente a disposizione Izzo e Meitè, che sono stati fermati dal giudice sportivo.

LA SITUAZIONE – In questo momento la situazione per Mazzarri è abbastanza preoccupante. Moretti è più avanti rispetto agli altri e proverà un recupero in extremis dopo l’infortunio che lo aveva costretto a lasciare il campo per una modesta lesione agli adduttori della coscia destra durante il match contro la Lazio, all’Olimpico di Roma, ma anche ieri ha svolto un lavoro differenziato. Parigini anche non è in piena forma e la scorsa settimana si è allenato a corrente alternata a causa di un fastidio muscolare. Per Zaza e Baselli invece si avrà una situazione più chiara in giornata: previsti per oggi gli esami strumentali con annessi tempi di recupero. L’attaccante italiano durante l’allenamento di rifinitura in vista della gara di Coppa Italia contro la Fiorentina ha subito una fastidiosa botta alla caviglia che lo ha costretto a saltare il match contro i viola. Ne ha parlato anche Mazzarri nel post partita: “Se sarà tra i disponibili già contro la Roma? Non lo so. Non si tratta di un infortunio grave, ma nemmeno da sottovalutare”. Esami anche per Baselli per la sofferenza all’anca destra che lo costretto ad uscire prima domenica. I problemi non finiscono qui per il tecnico granata: a peggiorare la situazione ci sono Izzo e Meitè che sono squalificati. I prossimi giorni saranno decisivi per capire come si presenterà il Toro a Roma, al momento la situazione è abbastanza preoccupante e si aspetterà la giornata di oggi per gli esiti degli esami di Zaza e Baselli e stabilire i tempi di recupero dei due giocatori granata.

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13974210 - 2 mesi fa

    Subito Millico nella mischia. Stop…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tafazzi - 2 mesi fa

    Scusa pronta per Domenica, già lo sento…..
    WM arriverà fino a fine stagione, come nonostante tutto, è giusto che sia. Sostituti all’altezza non ce ne sono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13967438 - 2 mesi fa

    Pazienza… si gioca in 7 e si perde.
    Metterlemaniavantismo d’avanguardia.
    C’è sempre una buona scusa per far schifo al cazzo in campo.
    Ritiriamoci e facciamo spazio a una squadra di B in più per la magggica vetrina della A.
    Di sicuro giocano meglio che noi, con illustri sconosciuti e pipponi da terza categoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. grulp_420 - 2 mesi fa

    Ma voi credete veramente alla minchiata della rosa corta voluta da Mazzarri???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tafazzi - 2 mesi fa

      Per forza, o veramente pensi che sia stato costretto da Cairo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 2 mesi fa

    Anche perdesse con Roma e Inter (e perdera’, o al massimo qualche orrendo 0-0) non credo che verra’ sostituito, non credo proprio.

    Se mi sbaglio prendo un volo, vengo a Torino e corro fino a Superga. Ecco ho fatto pure un voto ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 2 mesi fa

    Tanto a che cazzo serve mandare la gente in campo se il genio in panchina non cambia idee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mestregranata - 2 mesi fa

    Mazzarri sei finito dopo la partita casalinga con l Inter sei fuori dai giochi. 8 difensori e 3 portieri se potresti schiereresti. Punta agli 0-0 perché questo è il tuo valore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13814870 - 2 mesi fa

    Ma non siamo già in troppi ??? Che problema c’è…Se manca Parigini è uguale tanto lo vediamo solo come domenica fra un tempo e l’altro..e x gli altri pazienza..siam così in tanti…..(ironicamente) . Intanto siamo già metà gennaio e non c’è ombra del nostro mercato.Solo supposizioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pauta7_304 - 2 mesi fa

    Io ne terrei 11 giusti, così Si risparmia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13721612 - 2 mesi fa

    a parte zaza con La Fiorentina c’erano tutti non vedo cosa può cambiare anche se manca qualccuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dattero - 2 mesi fa

    scuse finite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Madama_granata - 2 mesi fa

    Moretti, Zaza, Parigini e Baselli infortunati: non si sa se recupereranno per domenica.
    Se sì, sicuramente non saranno in piena forma.
    Meité e Izzo squalificati.
    E Mazzarri, che fa?
    Pensa di mandare giocatori in prestito (Edera, Bremer, forse Parigini e non si sa chi altri) perché vuole la PANCHINA CORTA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      Appunto, di chi è stata la scelta di avere una rosa CORTISSIMA?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 mesi fa

        Del nostro brillante allenatore! Non sapeva che i calciatori si ammalano, si infortunano e vanno fuori forma!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Carlin - 2 mesi fa

      IO spero che la panchina per Mazzarri diventi cosi’ corta da sparire.Via lui rivedremo di nuovo un po’ di gioco. Perlomeno il centravanti sara’ centravanti, e l’ala ala.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. GlennGould - 2 mesi fa

    OT.
    Si è sbloccato il finanziamento per il secondo e terzo lotto per il Fila. Una buona notizia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GlennGould - 2 mesi fa

    Con l’uscita (in un brutto modo) dalla coppa Italia sulle spalle, si va ad affrontare la migliore Roma da agosto ad oggi, e senza Meite Izzo e Zaza. Umore basso, avversario forte ed in forma, il timore è potere prendere un’imbarcata colossale, anche contando che all’Olimpico di Roma, sponda giallorossa, il toro soffre sempre parecchio.
    Di certo, la brutta uscita dalla coppa ha insinuato in Cairo i primi dubbi su Mazzarri. Roma e Inter, i prossimi due impegni, diranno qualcosa in più sul da farsi; se non arriveranno punti, Mazzarri rischia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG-70 - 2 mesi fa

      Non ero entusiasta di Mazzarri quando arrivò e lo sono ancora meno adesso (dopo il primo tempo con la Viola ero annoiato… mai successo in trent’anni di stadio).
      Ma, purtoppo, chi al suo posto a gennaio? Quello è il vero problema

      PS non rivorrei mai il testone serbo, ma qualche volta con lui (poche per carità) ci si divertiva…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Carlin - 2 mesi fa

      Speruma!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Carlin - 2 mesi fa

      Speruma!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fuser90 - 2 mesi fa

    rosa ampia sfoltiamo un pò

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. fuser90 - 2 mesi fa

    rosa troppo ampia ,sfoltiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Luke69 - 2 mesi fa

    …quando iniziamo a lanciare i primavera come fanno le altre squadre?..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. FVCG-70 - 2 mesi fa

    E che problema c’è? Mazzarri vuola la rosa corta tanto, quindi sarà pronto con i suoi divini schemi a sopperire alle tante assenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy