Toro dalla doppia faccia: posizione di vantaggio o svantaggio, ecco cosa cambia

Toro dalla doppia faccia: posizione di vantaggio o svantaggio, ecco cosa cambia

Statistiche / Dopo essere passati in svantaggio i granata non hanno mai vinto

di Marco De Rito, @marcoderito

E’ un Toro dalla doppia faccia quello visto in queste prime giornate. La squadra di Walter Mazzarri, una volta guadagnato il vantaggio, difficilmente  si fa rimontare. D’altro canto fatica a reagire dopo essere passati in svantaggio. E’ ciò che evidenziano le statistiche di queste prime giornate di campionato.

SITUAZIONI DI VANTAGGIO – Quando il Torino è passato in vantaggio, in tre occasioni su quattro è riuscito a mantenere il risultato, e solamente in un’occasione è stato raggiunto. Si tratta della partita contro il Bologna, che si è conclusa con un amaro pareggio dopo che i granata avevano siglato le prime due reti. Contro SPAL e Chievo, una volta avanti nel risultato, il Torino ha saputo mantenerlo, conquistando in entrambe le occasioni una vittoria di misura (1-0).  Contro il Frosinone il Toro era passato in doppio vantaggio, dopodiché i ciociari hanno pareggiato ma Berenguer ha siglato la rete del definitivo 3-2 che ha permesso alla squadra piemontese di portare a casa i tre punti. In totale il Toro dalle situazioni di vantaggio è riuscito a conquistare 10 punti sui 14 totali.

Rincon cuore Toro: corre più di tutti, Mazzarri non ci rinuncia

SITUAZIONI DI SVANTAGGIO – I granata sono passati in svantaggio 5 volte durante questo campionato. In tre occasioni sono riusciti a pareggiare: contro l’Inter a San Siro, contro l’Udinese e nell’ultima gara contro la Fiorentina. Mentre contro Roma e Napoli, il Torino non è riuscito a ribaltare il risultato. Sono tre i punti che la squadra di Mazzarri è riuscita a conquistare partendo da un situazione di svantaggio. Neanche una volta il Toro è riuscito a completare una rimonta contro una squadra avversaria.

Da queste statistiche si evince che sono più numerose le volte nelle quali la formazione granata passa in svantaggio, rispetto a quelle nelle quali riesce ad andare per prima in gol. Da un lato la squadra di Mazzarri si è dimostrata solida e una sola volta dopo esser riuscita ad aprire le marcature, non ha conquistato la vittoria. D’altro canto, dopo essere andati sotto, i granata non sono mai riusciti a completare una rimonta, anche se i tre punti conquistati, attraverso altrettanti pareggi, rendono il Toro la settima squadra del campionato per punti guadagnati dopo essere passati in svantaggio. Una formazione, quindi, che ha ancora qualche lacuna soprattutto dal punto di vista della solidità mentale, che Mazzarri dovrà approfondire e cercare di colmare per far fare alla squadra il definitivo salto di qualità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy